Tosoni Auto

News

30/06/10 00:00 | Coppola: con la mia nuova società punto ad un ritorno in serie A da protagonista

 

"Potevo rimanere al Milan e giocarmela alla pari con Amelia per la panchina. La possibilità di partecipare alla Champions League mi intrigava molto, ma alla fine è prevalsa la voglia di giocare, essere protagonista e dimostrare il mio valore. La trattativa con la Samp è caduta subito perchè non avevo alcuna garanzia di giocare anche se a livello economico avremmo trovato sicuramente l'accordo. Per quanto riguarda il Chievo, c'è stato un improvviso inserimento del Palermo, con Zamparini, per piazzare Rubinho. Non avendo alcuna voglia di aspettare gli esiti della trattativa e sentendomi improvvisamente una seconda scelta, ho dato immediatamente incarico al mio procuratore di definire i dettagli dell'accordo con il Siena. Adesso mi sento più tranquillo e pronto a riprendere. A convincermi ulteriormente della bontà della mia scelta sono stati i programmi societari. Si punta ad un immediato ritorno in serie A e io ho la fiducia sia dei quadri tecnici che societari del Siena. Punto ad un ritorno in serie A da protagonista con la mia nuova società". (Giustino Ciccone – Calcio Napoletano)

Fonte: Fedelissimo Online