Tosoni Auto

News

01/07/10 00:00 | Conosciamo meglio Filippo Carobbio

È cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta. Nel 2002 è passato all'AlbinoLeffe. Nel 2005 è stato acquistato in comproprietà dalla Reggina, con la quale ha esordito in serie A nella stagione 2005-2006. Successivamente il Genoa ha acquistato la metà di proprietà della Reggina. Nell'estate 2007 è stato riscattato dall'AlbinoLeffe. Svincolatosi dall'AlbinoLeffe nel 2009, il giocatore viene acquistato dal Bari di Perinetti e Conte firmando un contratto triennale, ma dopo le dimissioni di Conte, il 31 agosto 2009 viene ceduto in prestito al Grosseto, squadra di cui diviene capitano nella seconda parte della stagione (in seguito alla decisione della società di togliere la fascia a Luigi Consonni), e con cui gioca 35 partite andando a segno per 5 volte. Arriva a Siena in coproprietà.

Ruolo: centrocampista Posizione: centrale Propensione: difensiva Piede di calcio: sinistro Nazionalità: Italia Nato il :15/10/1979 a: Alzano Lombardo (BG)  Altezza: 180 cm Peso forma: 72 Kg Società di appartenenza: Bari-Siena Scadenza di contratto:2012  

Stagione Squadra Serie Pres Gol
2009-10  Grosseto 36 5  
2008-09  Albinoleffe 39 6  
2007-08 Albinoleffe 34 5  
2006-07  Genoa 8 1  
2006-07  Reggina 11 0  
2005-06  Reggina 20 0  
2004-05  Albinoleffe 40 5  
2003-04  Albinoleffe 30 2  
2002-03  Albinoleffe C1 A 32 4  
2001-02  Varese C1 A 25 2  
2000-01  Varese C1 A 24 3  
1999-00 Avellino C1 B 4 0  
1999-00 Pistoiese 1 0  
1998-99 Alzano Virescit C1 A 23 1  
1997-98  Atalanta 0 0  


Fonte: Fedelissimo online