Tosoni Auto

News

12/10/19 17:08 | A Siena senza bomber Gori e col dubbio Belloni. Le ultime da Arezzo

Reduce dal tonfo casalingo contro il Monza, l’Arezzo deve anche far fronte a tutta una serie di infortuni che hanno sin qui accompagnato il cammino degli amaranto. Di Donato non ha praticamente mai avuto a disposizione Burzigotti e Dell’Agnello, così come Picchi e Borghini che hanno solamente assaggiato il campo. Le brutte notizie per il tecnico nativo di Giulianova però non sono finite: in settimana si è fermato anche Belloni per un fastidio muscolare, e la sua presenza per la sfida di domani è in forte dubbio. Chi invece mancherà sicuramente è Gori, impegnato con la Nazionale Under 20.

Gli amaranto avevano cominciato la stagione schierandosi con un coraggioso 4-2-4, che però dopo qualche risultato poco soddisfacente è stato temporaneamente messo in soffitta. Di Donato, che ritrova Corrado e Borghini, ripartirà dal 3-5-2. In porta andrà Pissardo. Il centrale di difesa sarà l’ex Ceccarelli, che verrà affiancato da Nolan e uno tra Baldan e Sereni. Qualora venisse scelto il primo, Sereni potrebbe scalare a fare il quinto a sinistra di centrocampo; per quel ruolo è aperto il ballottaggio con Piu. Dall’altra parte dovrebbe esserci Luciani. In mezzo al campo spazio a Foglia, Volpicelli ed uno tra Rolando e Benucci. Davanti pochi dubbi con Cutolo e Cheddira favoritissimi per partire dall’inizio. (Jacopo Fanetti)

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Pissardo; Nolan, Ceccarelli, Sereni; Luciani, Foglia, Volpicelli, Rolando, Piu; Cutolo, Cheddira.

Foto: pagina Facebook Arezzo

Fonte: Fol