500 e non sentirle

Per chi segue il Siena è una presenza fissa, uno di quelli che c'è sempre stato a prescindere dalla categoria e dalla distanza. Il primo articolo di questo 2015 lo vogliamo dedicare al presidente del nostro club, Lorenzo Mulinacci che, in occasione della gara di Gavorrano, ha toccato quota 500 in trasferte al seguito della Robur. Da Spoleto, 7 febbraio 1971, a Gavoranno, dalla D alla D, ma con nel mezzo anche tanta A e B. Tifoso fin da ragazzino, ha girato la penisola dietro l'amata Robur passando (e purtroppo tornando) dai campi sportivi di provincia a San Siro e allo Juventus Stadium. Questo il suo post (corredato dalla foto del biglietto di Gavoranno) su Facebook, il giorno dopo la trasferta numero 500:

"Questo anonimo biglietto, con cui oggi sono entrato allo stadio di Gavorrano, per me ha un significato particolare. Era la mia 500a trasferta. La prima fu a Spoleto il 7 febbraio 1971. Fortunatamente nel mezzo ce ne sono 277 tra serie A e B………..e non finisce qui…..spero".

Cinquecento sono alle spalle, tante altre sono già in calendario. Da San Giovanni Valdarno, Colle Val d'Elsa, …

Fonte: Fedelissimi Online