Sarà oggi il giorno tanto atteso? Arrivano segnali positivi

Stando ai rumors, tutto sembra pronto e oggi dovrebbe essere la giornata giusta per concludere il passaggio delle quote dal gruppo armeno alla Global Service di Emiliano Montanari. Non rinunciamo ad usare il condizionale perché fino a quando non sarà apposta la firma sul contratto di cessione niente è certo, ma i segnali che ci arrivano sono orientati in questa direzione.

E’ previsto per oggi un ulteriore incontro tra le parti per mettere nero su bianco sul preliminare di acquisto, con l’azienda romana che acquisterebbe il 100% delle quote e diventerebbe operativa praticamente da subito o quanto meno dal momento in cui verrà nominato il nuovo CdA con Emiliano Montanari come presidente. Ci vorrà probabilmente ancora un giorno o forse due per questo secondo step, ma se le notizie che abbiamo raccolto saranno confermate dai fatti, la cessione della Robur sarebbe molto vicina e con essa si allontanerebbe il pericolo di una non iscrizione. Da quel momento, dalla nomina del nuovo CdA, inizierà la corsa contro il tempo per rispettare le scadenze federali, ma anche in questo caso, ci giungono notizie che tutto sarebbe pronto e che la cifra necessaria per saldare emolumenti e contributi sarebbe già stata messa a disposizione dalla Noah Holding. Passaggio importante e forse decisivo per arrivare alla probabile firma del preliminare di acquisto è stata la richiesta di una proroga dei lavori allo stadio presentata dal sindaco De Mossi. Qualche mese in più consentirebbero di usufruire del Franchi fino alla fine della prossima stagione ed evitare di dover emigrare verso un’altra struttura. Indiscrezioni importanti che però aspettano una conferma tangibile ovvero una firma in calce su un contratto che ormai sembra definito in tutte le sue parti e che potrebbe essere applicata nella giornata di oggi. L’esperienza unita alla prudenza ci insegna che non dobbiamo dare niente per scontato e anche se i segnali che ci arrivano sono positivi, fino a quando tutto non sarà ufficializzato, rimaniamo con il fiato sospeso. (NN)

Fonte: FOL