In attesa di conoscere il futuro, la società sta costruendo basi solide

Il clima che si respira intorno al Siena non è lo stesso di un anno fa e dobbiamo dare atto alla società che al momento non sta sbagliando un colpo. Non parliamo del valore della squadra, al momento ancora incompiuta, ma dell’aver costruito una struttura di primo ordine affidandosi a professionisti di provata capacità e professionalità, in tutti i campi. Un cambiamento radicale promesso qualche mese fa, ma che in questi giorni sta prendendo forma, non era facile metterlo in atto, ma per la gioia di tutti i tifosi, in attesa di conoscere il domani, l’oggi ispira fiducia e belle sensazioni.

Tutti siamo con il fiato sospeso per conoscere la categoria in cui disputeremo la prossima stagione, con concrete speranze di raggiungere i professionisti e se così sarà, lo dobbiamo all’enorme sforzo finanziario profuso dalla proprietà. Quando fu pubblicato l’elenco della squadre escluse, furono tantissime le società che dichiararono la propria volontà di presentare la domanda di ripescaggio, ma davanti agli oneri strutturali e finanziari (circa 1 mln di euro) la maggior parte hanno fatto un passo indietro, ma non il Siena che dal 36° posto è passato al 5°, in silenzio, senza tanti proclami, ma con tanta concretezza. Quello che poteva e doveva fare l’ha fatto, ora la palla passa ad altri nella speranza che questa volta vengano rispettate le regole, aspetto su cui vigilerà con la solita grinta l’Avv. Massimo Carignani. (NN)

Fonte: FOL