Ridiamoci su: tutto il mondo è paese!

Abbiamo conosciuto genitori facoltosi che hanno comprato una squadra per far divertire il proprio figlio, ma mai nessuno, almeno per ora, per farlo schierare titolare nonostante le pessime qualità. Succede in Cina dove il miliardario HeShihua ha acquistato un club, lo Zibo Cuju, club che milita seconda divisione cinese, obbligando l’allenatore Hongyi Huang a schierare sempre il proprio figlio. La squadra è ultima in classifica e l’apporto del giovane HeShihua è più dannoso che utile.  Sarà perché il suo attuale peso ammonta a “soli” 126 kg?

Fonte: FOL