A quattro anni dalla sua scomparsa gli amici dei Fedelissimi ricordano Renzo Vannini

Sarebbe stato in curva anche oggi, con il suo due aste che ha portato in giro per tutti gli stadi d’Italia. Il 7 marzo 2017 ci lasciava improvvisamente Renzo Vannini, socio fondatore del Siena Club Fedelissimi, ma soprattutto un amico vero per tutti noi. A distanza di quattro anni ancora è vivo il suo ricordo, la sua generosità, il suo amore incondizionato per la Robur e per il club che ha fondato e presieduto. Ci manca una persona bella e positiva come lui, ci manca sempre di più il suo sorriso. Un abbraccio a Rita e Simone e uno sguardo al cielo. Ciao Renzo, sempre nei nostri cuori.

Fonte: FOL