Malotti: “Vittoria voluta. Siena? All’inizio di un percorso è normale fare un po’ fatica”

Molto soddisfatto il tecnico del Montevarchi Roberto Malotti per la vittoria contro il Siena. Di seguito le sue dichiarazioni:

Partita – “E’ stata una vittoria voluta, la squadra ha espresso un calcio intelligente. Abbiamo concesso pochissimo, c’è solo da essere contenti contenti della prestazione. Cercata, voluta e guadagnata”.

Crescita – “Non puoi programmare un campionato con una rosa giovane, devi aspettare e sperare che questi ragazzi crescano il prima possibile. Abbiamo dei giovani di valore, che hanno interpretato la partita come dei veterani. Sarebbe uno sbaglio porsi dei limiti, una squadra giovane però non deve perdere d’occhio quello che è il suo obiettivo, ovvero crescere”.

Siena – “Non c’è dubbio che singolarmente sia una squadra fortissima, è normale che quando cambi tre allenatori ci voglia un po’ di tempo per trovare una identità. Io ne so qualcosa perché sono subentrato spesso. Chiaramente, si vede che tanti giocatori hanno qualcosa in più per questa categoria, per vincere contro di loro devi fare una prestazione importante, come ha fatto oggi il Montevarchi. In queste situazioni il percorso iniziale è difficile, perché dai nozioni diverse, e nella diversità il giocatore fa confusione. Alla lunga comunque penso il Siena possa far bene”.

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol