2009-2010 LA SERIE A RIPARTE IL 23 AGOSTO

Si parte il 23 agosto 2009. Ieri il consiglio di Lega ha stabilito che la serie A e la B nella prossima stagione prenderanno il via con una settimana d’anticipo rispetto alla tradizione. E’ un’innovazione che omologa ulteriormente i nostri calendari a quelli delle altre nazioni europee, ma rompe una tradizione tutta italiana di un agosto ancora dedicato alle vacanze e con città ancora svuotate. Basti pensare che in questa stagione la A ha preso il via il 31 agosto e si chiuderà 28 maggio Invece in vista del mondiale 2010 il nostro calcio professionistico deve chiudere i battenti a metà maggio. Tanto per fare un esempio nel 2005 si partì il 28 agosto per chiudere il 14 maggio 2006. Andando un po’ più indietro nel ’93-’94 si partì il 29 agosto, nel ’97-’98 il 30 agosto e nel 2003-2004 il lancio fu il 26. Ma ciò ha sempre comportato dei sacrifici non indifferenti nei mesi invernali con dei turni infrasettimanali in notturna. Perciò stavolta s’è deciso di partire per tempo, anche per rispettare lo stop invernale di 2 settimane.
Parola all’assemblea Il presidente Antonio Matarrese e il governo della Confindustria del calcio si sono trovati d’accordo su questa misura. S’è deciso, dunque, di proporre la questione ai presidenti di A e B ritrovatosi subito dopo in assemblea per le premiazioni di rito. Ovviamente se ne riparlerà, ma il più appare fatto sulla questione calendario, anche se va messo nel conto un intoppo sul mercato. Per le norme internazionali le liste chiudono l’ultimo giorno d’agosto, cioè con due turni già giocati.
Fonte: La Gazzetta dello Sport