18 gennaio 2004, inizia la lunga storia di Vergassola in maglia bianconera: grazie Simone

La partita è difficile, quasi impossibile e le condizioni climatiche peggiorano le cose. Si gioca Juventus-Siena, ultima del girone di andata, in uno stadio ricoperto di neve e liberato dai teloni solo pochi minuti prima dell’inizio. Il Siena, seguito da tantissimi tifosi, schiera per la prima volta con la maglia numero 6, Simone Vergassola, tesserato grazie a un golpe di Nelso Ricci, pochi giorni prima. La tormenta di neve non permette di vedere cosa succede in campo, si intravedono solo ombre e niente di più, ma Vergassola si mette comunque in mostra duellando duramente con tutti, soprattutto con Zambrotta e Alex Del Piero. La partita finisce 4-2, con reti di Trezeguez, tripletta di Del Piero e doppietta di Ventola, ma qui inizia la lunga storia di amore e fedeltà di Simone Vergassola con la Robur, un giocatore che tutti hanno amato per l’impegno e le qualità tecniche mostrate nelle 334 presenze totali in maglia bianconera e le 27 reti segnate.

12 campionati complessivi nel Siena

9 campionati in serie A

2 campionati in serie B

1 Campionato in serie D

334 presenze totali

27 reti

1 promozione in serie B

1 promozione in serie C

4 volte vincitore del Fedelissimo d’Oro

2 stagioni come vice allenatore

Fonte: FOL-Archivio Natili