News

14/02/09 11:50 | 14/01/09, IL SINDACO: LO STADIO SI FARA'

Precisamente un mese fa i rappresentanti della tifoseria organizzata avevano incontrato il Sindaco. Sotto riportiamo il resoconto dell’incontro pubblicato su questo sito il 14/01/09.

 

Si è tenuto questo pomeriggio un incontro con il Sindaco di Siena, Maurizio Cenni, chiesto dalla tifoseria organizzata.

Erano presenti i rappresentanti  del S.C. Fedelissimi, S.C. Corrente Bianconera, S.C. Valdarbia e della Curva Robur.

Nel corso del cordiale incontro sono stati affrontati vari argomenti tra cui il nuovo stadio, il centro sportivo e la situazione societaria.

Circa il nuovo stadio, il Sindaco ha ribadito che la struttura verrà fatta sicuramente anche perché si incorrerebbe in pesanti penali. Il fatto nuovo è rappresentato dalla possibilità di intervenire sulla spesa con un capitale misto pubblico-privato, in pratica un’apertura alla società bianconera che se vorrà, potrà partecipare alla costituzione del capitale evitando così, a costruzione avvenuta, di corrispondere una quota di affitto al Comune di Siena.

Attualmente è stato dato mandato ad un advisor, prassi richiesta dalle leggi vigenti, di individuare attraverso un dettagliato studio,  il capitale necessario alla esecuzione dell’opera e, a fine marzo, il tutto sarà portato in Consiglio Comunale che delibererà o meno sulla sua realizzazione. In caso di approvazione verrà presentato alla città il progetto ed il plastico, e i lavori prenderanno il via entro il 2009.

Cenni ha poi confermato che lo stadio sarà totalmente coperto e che, nel caso sia richiesto un ulteriore aumento della capienza, verrà costruita un’ulteriore tribuna di circa 4.000 posti nella curva riservata all’auditorium. Saranno costruiti 3 campi di dimensioni regolari e tantissimi spazi che la società potrà utilizzare come foresteria, sede, museo, palestra, ecc….

Riguardo all’attuale impianto, il Sindaco ha ribadito che la deroga riguarda solo la capienza, mentre tutto il resto, sia dal punto di vista della sicurezza che della logistica, è perfettamente in regola con quanto richiede la Lega ed impone la legislatura vigente.

Si è quindi parlato del centro sportivo. Maurizio Cenni ha riferito che qualche tempo addietro ha avuto un incontro con la società nel corso del quale ha consegnato tutta la documentazione relativa alla zona dell’Acquacalda. Da allora non avrebbe più avuto nessun ulteriore contatto con il Siena. Le uniche notizie che ha ricevuto sono arrivate attraverso una intervista rilasciata da Sandro Federico.

Ha ribadito la totale disponibilità dell’Amministrazione Comunale per cercare di superare qualsiasi problematica  legata alla costruzione del centro sportivo, l’importante, ha ribadito, sarebbe incontrarsi e parlarne.

Ultimo argomento affrontato la situazione societaria alla luce delle ultime vicende. Il primo cittadino ha espresso la sua fiducia nei confronti dell’attuale proprietà che fino a questo momento ha sempre fatto fronte a tutti gli impegni e che mantiene un costante colloquio con la Banca, sponsor della stessa società.

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto