News

15/04/19 13:51 | 'In Campo con Arturo e il Guaspa': Una giornata di divertimento, amicizia e ricordi

E’ stata una giornata emozionante all’insegna del divertimento, dell’amicizia e del ricordo. Una giornata speciale nel nome di Arturo e Lorenzo, contradaioli e tifosi appassionati, che hanno lasciato un segno indelebile in tutti coloro che li hanno conosciuti. Una giornata all’insegna dell’unione, prima con il quadrangolare ’In campo con Arturo e il Guaspa’, poi con la cena al Circolo La Tuberosa che ha visto la partecipazione di oltre 300 persone. E’ stato il capitano dell’Aquila, Marco Lorenzini, ad alzare, nella tribuna del Bertoni (visto il maltempo il quadrangolare si è svolto all’Acquacalda con tanti tifosi presenti che non hanno esitato a sfidare il freddo) la coppa dei vincitori: i ragazzi in maglia gialla, guidati da Vincenzo Pratelli, Pelfo, hanno infatti battuto la Selva, allenata da Duccio Galardi, ai rigori. Terzi qualificati, gli amici di Arturo - il tecnico Simone Vergassola -, quarti gli amici del Guaspa (schierato, ovviamente in difesa, il mister della Robur Michele Mignani) di mister Tognaccini. In campo anche diversi dirigenti di Contrada, come il priore della Pantera Albino Colella e il governatore dell’Oca Francesco Cillerai. Presente al Bertoni anche la ‘padrona di casa’ Anna Durio che ha poi partecipato anche alla cena alla Tuberosa. “Ci sentiamo in dovere di ringraziare tutti coloro che hanno partecipato attivamente al torneo – dicono gli organizzatori -, gli ‘eroi’ che hanno assistito dalla tribuna agli incontri, la comunità – perché di ciò si può parlare – che è intervenuta alla cena, a dir poco perfetta e ben servita. Grazie anche alla Robur Siena, nella persona della presidente Anna Durio per aver messo a disposizione il campo Massimo Bertoni dal manto sintetico spettacolare, e nella persona di Fulvio Muzzi per la consueta disponibilità a esaudire le numerose richieste non ultima quella delle mute. Grazie al Siena Club Fedelissimi, per aver offerto la coppa consegnata alla squadra vincitrice del torneo. Grazie alle Contrade della Selva e dell’Aquila determinanti per la riuscita della manifestazione. Grazie a Vincenzo Pratelli e Gabriele Bartali per aver dedicato tempo e fisico… Veri mattatori dell’organizzazione. Grazie a Matteo Cannoni, per la realizzazione grafica della meravigliosa locandina dell’evento e per tutto il servizio grafico effettuato”. 


Fonte: Fol - Foto Fabio Di Pietro

 

Tosoni Auto