CLEAN ACCCENT
Ricci Bus
Ricci Bus
Main Sponsor
  • (+39) 0577 236677
  • fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

NEWS

Salvo sorprese l’attaccante che manca a Mandorlini dovrebbe essere uno tra Bucchi, Corradi o Gomes. Per Cristinan Bucchi il problema più grosso è forse l’ingaggio (750 mila euro) per un giocatore che in serie A deve dimostrare tutto il suo valore forse sono un po troppi. Bernardo Corradi il Siena gli si è messo alle costole nelle ultime ore: ha disponibilità economiche per pagargli (800 mila euro) l'ingaggio e un disperato bisogno di sistemare l'attacco. Il Livorno tornerà alla carica dopo aver perso Riganò. Ieri sera intervistato telefonicamente da Franco Masoni ha detto che tornerebbe molto volentieri a Siena ma che si devono mettere d’accordo le due società. Sembra infatti che tra il giocatore e il Siena ci sia l’accordo economico ma il Manchester City non abbia intenzione di lasciarlo andare via a costo 0, e questo complica la soluzione positiva della trattativa. Infine l’ipotesi Nuno Gomes, la punta attualmente al Benfica sarebbe disposta a tornare in Italia ma la società portoghese chiede 2 milioni per il cartellino del 31enne attaccante anche della nazionale portoghese. Da circa un mese tutti i giorni vengono associati al Siena nomi di centravanti alcuni conosciuti altri meno, qualcuno del tutto sconosciuto. La nostra idea è nota da tempo, se si acquista una nuova punta deve essere un giocatore che fa la differenza altrimenti meglio dare fiducia a Daniele Corvia su cui la società a dimostrato di credere investendo quasi un milione.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

La signora Raciti, vedova dell'ispettore capo Filippo Raciti, sarà a Siena per il Palio dell’Assunta.  Ospite dell’Amministrazione Comunale, del Siena Club Fedelissimi e dell’A.C.Siena, arriverà nella tarda mattinata di domani. Alle 16.45 sarà ricevuta in forma privata dal Sindaco, alle 17 incontrerà il Presidente dell’A.C. Siena Pier Luigi Fabrizi ed il Presidente del Siena Club Fedelissimi Lorenzo Mulinacci ed a seguire il Questore di Siena. Nei mesi scorsi l’A.C.Siena ha consegnato alla Signora Raciti il frutto di una raccolta fondi (€ 6.586,91) promossa dal Siena Club Fedelissimi insieme alla società bianconera, alla quale gli sportivi hanno partecipato non richiedendo il rimborso dei biglietti per la gara Italia-Romania, annullata in seguito ai fatti di Catania, o lasciando il loro contribuito nei punti di raccolta che furono istituiti per l’iniziativa di solidarietà.
Fonte: acsiena e Fedelissimi
Banca Cras
 
Tosoni Auto

Saranno in vendita da venerdì 17 agosto i biglietti per la partita amichevole Colligiana-Siena in programma mercoledì 22 agosto alle ore 20.30 allo stadio Manni di Colle Val D’Elsa.  I biglietti per il settore di gradinata potranno essere acquistati al prezzo unitario di 5 euro presso:
Sogno Siena, via dei Termini 54 – tel 0577.225703
Siena Club Fedelissimi, Via Mencattelli 11 – tel. 0577.236677 (dalle 21.30)

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Alessandro Bettega, figlio dell'ex dirigente del Juve, è stato ceduto in prestito al Monza che disputa il campionato di serie C1. Il giovane era da poco stato acquistato dalla Juventus a titolo definitivo.

Fonte: Fedelissimi
Banca Cras
 
Tosoni Auto

Perugia-Siena era solo una partita amichevole di metà agosto e cosi fortunatamente l’hanno interpretata le due tifoserie. Ma non chi gestisce l’ordine pubblico che ha voluto trasformare l’amichevole in una gara di campionato ad alto rischio e cosi sono scattate tutte le norme che regolano tali partite tra due tifoserie che non si sono mai troppo amate. Divertiamoci a raccontare come si sono svolti i fatti.
Biglietti settore ospiti: in vendita a Siena solo giovedì, poi per problemi tecnici si potevano comprare solo a Perugia fino a sabato alle 12. Non era possibile comprarli il giorno della partita a Perugia

Striscioni: si doveva fare il fax, ma al Siena Club Val D’Arbia pur avendolo fatto regolarmente non glielo hanno fatto attaccare lo stesso.

ARRIVO ALLO STADIO: Chi arrivava allo stadio senza biglietto posteggiava la macchina nel posteggio riservato agli ospiti super presidiato dalle forze di polizia

BIGLIETTI ALLO STADIO:si doveva uscire e da soli girare intorno allo stadio per andare a fare il biglietto nell’unica biglietteria,  aperta quella sotto la curva dei perugini. A questo punto i pazienti tifosi perugini e senesi tutti insieme si sono incolonnati in una fila chilometrica che non scorreva a causa del biglietto nominale da fare solo con il documento. Dopo 40 minuti di fila con la gente già incazzata per fortuna hanno cominciato a dare i biglietti senza nessuno controllo e questo ci ha permesso di entrare in tempo per l’inizio della partita.

SENESI ALLO STADIO: i senesi erano 30 nel settore ospiti un centinaio in gradinata insieme ai perugini. Fortunatamente tutto è filato liscio come è normale che sia.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

La partita inizia a ritmo molto blando, ma è il Siena ha fare la gara, non rischiando niente ma essendo poco pericoloso in avanti dove solo Chiesa impensierisce il portiere avversario con una punizione calciata sul palo. L’inserimento di Veron a centrocampo rallenta molto l’azione e solo un buon Frick velocizza il gioco sulla fascia desta. Proprio da una incursione di Supermario il Siena va in vamtaggio. Va via a due avversari e crossa al centro per la battuta al volo di Galloppa, sulla respinta di Uggiotti è pronto Maccarone a ribattere in porta. Ad inizio di secondo tempo con l’inserimento di Jarolim, Caetano e di un ispirato Locatelli la partita si accende. Al 6’ Jarolim salta l’uomo in area con un dribbling secco e viene atterrato. Rigore netto battuto splendidamente da BigMac e raddoppio. Per i bianconeri continuano le sostituzioni ma la partita rimane gradevole e brillante grazie anche a delle splendide giocate di Locatelli e Caetano, ma anche l’ex Guadalupi ha fatto vedere alcuni numeri interessanti. Sul finire il gol più bello della partita. Corvia riceve palla al limite dell’aria spostato sulla destra e lascia andare un missile che si insacca battendo sotto la traversa. Considerando che questa partita chiudeva un ritiro durato un mese si è visto sicuramente un buon Siena, contro una delle squadre di C1 più accreditate alla promozione.

PERUGIA: Puggioni; Rizzo (Taurino dal 1' s.t.), De Martis, Accursi (Palazzo dal 1' s.t.), Cherubini (Angeli dal 1' s.t.); Boldrini (Morfù dal 1' s.t.), Delnevo, Bernini (Morcarelli dal 1' s.t.), La Vista (Sy dal 25' s.t.); Ginestra, Mazzeo (Porro dal 1' s.t.).
Allenatore: Cuccureddu.
SIENA: Manninger (Eleftheropoulus dal 1' s.t.); Bertotto (Alberto dal 17' s.t.), Portanova (Ficagna dal 27' s.t.), Loria (Lucarelli dal 1' s.t.), Grimi (Rossi dal 17' s.t.); Vergassola (Esposito dal 27' s.t.), Veron (Jarolim dal 1' s.t.), Galloppa (Locatelli dal 1' s.t.); Frick (Guadalupi dal 17' s.t.), Maccarone (Corvia dal 17' s.t.), Chiesa (Caetano dal 1' s.t.).
Allenatore: Mandorlini.

Arbitro: Palazzino di Ciampino. Assistenti: Dobosz, Giallattini
Reti: 23' pt Maccarone, 6' st Maccarone su rigore, 42' st Corvia
Spettatori: 2.500 (senesi 100).

Fonte: Fedelissimi
Foto: www.acsiena.it

Banca Cras
 
Tosoni Auto

In collaborazione con la ditta Fusi&Fusi abbiamo realizzato questa polo della UMBRO nuovo sponsor tecnico del Siena. La maglia può essere realizzata nei colori bianco, azzurro, rosso o nero. Il logo dei Fedelissimi può essere realizzato sia in color oro, come nella foto, oppure nero o bianco. Sono disponibili tutte le taglie. Le maglie verranno realizzate su ordinazione ma presso la sede ci sono dei campioni disponibili per poterle provare.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

In collaborazione con la ditta Fusi&Fusi abbiamo realizzato questa polo di ottimo materiale della MASSPORT. Il logo dei Fedelissimi può essere realizzato sia in color oro, come nella foto, oppure bianco. Sono disponibili tutte le taglie. Le maglie verranno realizzate su ordinazione ma presso la sede ci sono dei campioni disponibili per poterle provare.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

«La polemica sulla questione Di Napoli è completamente inutile. Il problema è che il Siena negli anni passati non ha mai avuto relazioni di lavoro con società di A e B, se non con alcuni dirigenti che adesso non fanno più parte del mondo del calcio. Adesso stiamo cercando in tutti i modi di costruirci certi rapporti che sono fondamentali in ottica futura. L’operazione che ha portato l’attaccante Arturo Di Napoli alla Salernitana, tengo a precisare che per la nostra società è stata a costo zero, non fa parte come ha detto il direttore generale Roberto Zanzi al vostro giornale del nostro mercato, ma è piuttosto una cortesia fatta nell’ambito di un rapporto privilegiato che stiamo costruendo sia con la Salernitana che con altre società, per avere in futuro una corsia preferenziale nel momento in cui ci saranno magari giovani interessanti da acquisire e lanciare nel grande palcoscenico del calcio». (P.B.)

Fonte: La Nazione

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Uno dei primi argomenti affrontati sul nostro sito, a campionato appena concluso, fu quello della campagna abbonamenti auspicando una sensibile riduzione dei prezzi ed un imponente campagna pubblicitaria di sostegno. La Società bianconera ha sbalordito tutti proponendo delle offerte convenientissime, ben migliori di quanto i tifosi avevano ipotizzato, con lo scopo di raggiungere un numero consistente di abbonati, ben superiore a quello dell’ultimo anno.Finora la risposta è stata buona e non è un’utopia credere che possa essere raggiunta e magari superata la soglia degli 8.000 abbonati, visto che il periodo più fecondo, da sempre, è quello che  va dal 17 agosto all’inizio del campionato. Dieci giorni di fuoco dove sarebbe molto utile rinvigorire una campagna promozionale fin qui abbastanza- troppo - normale, soprattutto in provincia, un potenziale serbatoio di tifosi che la Società deve curare con molta e maggiore attenzione. Facciamo si che alle voci dei tifosi che promuovono e sottoscrivono  l’abbonamento si aggiungano magari quelle della società o delle Istituzioni a formare un unico coro a tutto vantaggio della Vecchia Robur. ABBONIAMOCI!!!!

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Tra i tanti motivi che hanno influito nella scelta di Norcia come sede del ritiro estivo c’era anche la maggiore vicinanza alla nostra città che avrebbe così facilitato il contatto con la tifoseria.

Una valutazione ben accetta dai tifosi che hanno dimostrato il gradimento facendo registrare un buon afflusso in terra umbra, sia in occasione delle amichevoli sia per assistere al normale lavoro della squadra.

Speravamo, vista la sensibilità di chi ha operato la scelta di Norcia, che questa estate, dopo anni di assenza, sarebbe stata disputata almeno un’amichevole precampionato al Rastrello-Franchi, ma dopo la comunicazione delle ultime amichevoli in programma prima del fischio di inizio, questa speranza è rimasta tale.

Chi vorrà vedere il nuovo Siena e non ha potuto raggiungere Norcia dovrà attendere il 26 agosto quando i bianconeri saranno chiamati ad affrontare la Sampdoria di Walter Mazzarri.

D’estate lo stadio di Siena fa come i cinema: chiuso per turno estivo.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Tre le amichevoli ancora da disputare per i bianconeri. Impegnati domani sera, domenica 12 agosto, alle ore 20.30, a Perugia contro la squadra locale, il Siena disputerà un’amichevole fuori casa sabato 18 agosto alle ore 16.00 con la perdente del primo turno di Coppa Italia tra Ravenna e Chievo Verona, che si terrà mercoledì 15 agosto. Mercoledì 22 agosto i ragazzi di mister Mandorlini saranno impegnati nell’ultima amichevole prima dell’inizio del campionato contro la Colligiana, sul campo di Colle Val D’Elsa, alle ore 20.30.

Fonte: acsiena

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Avevamo pubblicato una lettera scritta dalla madre di una ragazza disabile, vistasi rifiutare, contrariamente agli altri anni, il pass per l'ingresso all'Artemio Franchi. Oggi, l'A.C. Siena rende nota la sua posizione tramite un comunicato stampa. Questo il testo integrale:
In riferimento ad odierne notizie di stampa riguardanti presunte problematiche nel rilascio dei pass per le persone diversamente abili, l’ A.C. Siena comunica che la procedura seguita avviene, per quanto ovvio, nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza all’interno degli impianti sportivi.
In particolare, si precisa che, dato che la normativa prevede che per ogni impianto sportivo siano riservati 2 posti ogni 400, lo Stadio Comunale di Siena ha un settore per i diversamente abili di 40 unità. Relativamente all’accesso a tale settore, la Società rilascia i pass previsti su idonea richiesta da depositare presso la segreteria della Sede. Le richieste vengono valutate secondo la normale prassi seguita nelle passate stagioni, valutando la percentuale di invalidità certificata dalle apposite strutture.
L’ A.C. Siena rilascia, inoltre, abbonamenti ridotti per diversamente abili con certificazione pari o superiore al 75%. La Società valuta anche singole richieste collegate a diversamente abili per i quali sia previsto l’accompagnatore. Presso la Società, infine, il Responsabile della biglietteria è a disposizione per qualsiasi chiarimento in argomento.
Relativamente al caso specifico segnalato con lettera ad un giornale, l’A.C. Siena precisa che la richiesta presentata non è stata respinta tanto è vero che risulta regolarmente depositata e sarà oggetto di valutazione, nell’ambito della procedura prima richiamata, insieme a tutte le altre richieste già pervenute o che perverranno.
Fonte: Fedelissimi
Banca Cras
 
Tosoni Auto

La nostra sede rimarrà chiusa da oggi fino al 16 agosto compreso. Riaprirà il giorno 17 con orario 21.30-24.00 e sarà possibile sottoscrivere nuovi abbonamenti e ritirare le tessere già pronte.
Fonte: Fedelissimi
Banca Cras
 
Tosoni Auto

Il Siena non ha ancora definito l’operazione che dovrebbe portare in maglia bianconera l’attaccante peruviano Andrés Mendoza, svincolatosi dagli ucraini del Metalurg Donetsk. Problemi burocratici (il visto per partire alla volta dell’Italia) alla base di questa situazione di stallo. Il club toscano, dal canto suo, potrebbe avere anche altre opzioni se deciderà di abbandonare la pista Mendoza (con il quale deve essere ancora definito il contratto, anche se la distanza non è grande). E fra queste opzioni, oltre a Cristian Bucchi del Napoli, rimbalza adesso la candidatura di Bernardo Corradi, una pista che il Livorno sembra ormai aver abbandonato. L’attaccante è disposto a restare al Manchester City ma la soluzione più gradita sarebbe proprio il ritorno in Italia. A proposito di Siena: per un attaccante che ancora non c’è un altro che invece è stato tesserato ma... è già andato via. I bianconeri, infatti, hanno depositato in Lega il contratto di Arturo Di Napoli, arrivato dal Messina e girato alla Salernitana in prestito con diritto di riscatto a favore dei campani. L’attaccante, che ormai da giorni si allena con la squadra campana, ha firmato un triennale con il Siena e, se la Salernitana non sarà promossa, la prossima stagione rientrerà in Toscana.
Fonte: Corriere dello Sport

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Il direttore generale Zanzi ha fortemente smentito la possibilità di cedere Portanova e Vergassola al Napoli in cambio di Bucchi. L'attaccante probabilmente arriverà, ma solo per rinforzare la squadra in un reparto, non per indebolirla in altri due. Secca smentita anche riguardo l'interesse del Catania verso Alberto, il brasiliano dovrebbe restare salvo sorprese a Siena. Infine ci sono problemi sul visto di Andres Mendoza: se non verranno risolti il peruviano non approderà alla corte di Mandorlini.
Fonte: www.gazzetta.it
Banca Cras
 
Tosoni Auto

L'amichevole Siena - Sorrento, verrà trasmessa questa sera alle ore 21 su Canale Tre Toscana e Toscana Channel. Sempre questa sera alle ore 24.15, ed in replica domani alle 14.15 andrà in onda su SKY lo speciale sul ritiro del Siena a Norcia.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Secondo alcune indiscrezioni di mercato trovate su tuttomercatoweb nell'ambito della trattativa che potrebbe portare  nelle prossime ore Christian Bucchi al Siena, il Napoli avrebbe chiesto due giocatori ai toscani: Vergassola e Portanova. A rivelarlo è stato l'esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio ai microfoni di Radio Goal su Radio Kiss Kiss. Vergassola è un giocatore fondamentale per l'organico di Mandorlini quindi sembrerebbe più probabile una eventuale cessione di Portanova. Il Siena potrebbe sostituire Portanova con Claudio Terzi (1984) difensore centrale del Bologna che Mandorlini ha già allenato quando era tecnico della squadra rossoblu. Il Siena, appena riuscirà ad acquistare un nuovo attaccante, potrebbe cedere al Bari l'attaccante Mario Frick. La punta del Liechtenstein, che rischia di trovare poco spazio il prossimo anno, è molto apprezzato in B. A Bari troverebbe come ds Giorgio Perinetti che lo aveva portato a Siena. Prima di cedere Daniele Portanova in cambio di Bucchi io ci penserei molto bene. Con questo scambio non vorrei indebolire la difesa senza rinforzare l’attacco.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Sono la mamma di una ragazza invalida permanente, come sempre sono andata a rinnovare il pass per il campionato alla sede del Siena. Mia figlia si è sentita dire che ci può essere un problema perché non è invalida al 100%, che la società è cambiata e sono cambiate le leggi. Ci siamo sentite profondamente offese lei direttamente e io come madre.

Purtroppo mia figlia non può salire delle scale o correre dei pericoli perché non ha la deambulazione come gli altri.

Non parlo solo per lei ma anche per le persone che hanno il suo stesso problema e possono aver avuto la sua stessa risposta, hanno gli stessi diritti degli altri. E’ una cosa inaudita , mi auguro che sia stato un disguido della società e che risolva questo problema, questi ragazzi vanno tutelati per la loro sicurezza anche se non sono invalidi al 100%, hanno la loro difficoltà nel muoversi e hanno bisogno di un appoggio. Queste delusioni e queste risposte non gli devono essere date, già soffrono per conto loro. Bisogna cercare di farli sorridere e non di farli piangere. Spero che tutto si risolva nel meglio.

Lettera firmata

 

Il problema che ci viene segnalato con la lettera che abbiamo ricevuto non è nuovo, altre persone che frequentano la nostra sede ce ne avevano già parlato. Da quest’anno per avere diritto ad accedere al settore riservato ai portatori di handicap ci vuole una invalidità del 100% e questo crea molti problemi. La ragazza che ha scritto, e che conosciamo personalmente, ha una invalidità inferiore al 100% ma non può assolutamente salire o scendere scale. Invitiamo la Società bianconera a rivedere questa norma, anche perché nel settore riservato agli invalidi uno ci va per necessità non certamente per vantarsene.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Salve sono Elisabetta e volevo fare un appunto riguardo un articolo apparso questa mattina 10/08/07 presso il CORRIERE NAZIONALE (in allegato al Corriere di Siena) a pagina 16 sezione sport. Come si può notare a basso pagina sulla sinistra si legge che un tifoso del RIVER PLATE (Buenos Aires) è stato ucciso da "compagni" di curva. Ecco mi domando come mai a questo articolo è stata associata una foto della curva Robur con accanto la scritta "curve pericolose" ? Spero di aver preso un abbaglio e di aver visto male, ma se così non fosse riterrei la cosa alquanto grave visto che noi siamo una delle tifoserie più tranquille. E' ora che questi cari signori se ne rendano conto!!!

Sperando in un vostro riscontro, vi saluto.
Elisabetta


No cara Elisabetta non ti sbagli la foto in oggetto (a lato della news) ritrae la Curva Robur. Sarà stata una leggerezza nell’impaginare la pagina? Non lo sappiamo, ma considerando che girando in rete si trovano molte foto dei tifosi del River Plate, qualche dubbio che la scelta della foto sia stata mirata ci viene. Comunque ti ringraziamo della segnalazione.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Risolti i problemi tecnici i biglietti per l’amichevole Perugia – Siena, in programma domenica 12 agosto allo Stadio Comunale "R. Curi", potranno essere acquistati presso il punto vendita ticketone della “Sena” situato nel sottopassaggio di piazza Gramsci fino alle ore 19.00 di sabato 11 agosto.

Fonte: Fedelissimi
Banca Cras
 
Tosoni Auto

E’ Christian Bucchi il più grande obiettivo del Siena in questo mercato d'agosto. Ormai non ci sono più dubbi, il giocatore è in vendita. Il Napoli è stato chiaro: "Trovati una squadra, Reja non punterà su di te". Dopo un campionato di alti e bassi in Campania, l'ex attaccante del Modena (con cui due stagioni fa segnò 29 gol nel campionato di B) è pronto a lasciare la squadra che aveva investito su di lui. Con 29 presenze e 8 reti, il bomber nato a Roma 30 anni fa ha contribuito a riportare in serie A il club di De Laurentiis. Ma il rendimento è considerato insufficiente dall’allenatore azzurro. Il tecnico del Siena Mandorlini ha già dato il suo assenso: "Bucchi è il centravanti che ci serve". I contatti tra il Napoli, sempre più impegnato nella campagna di rafforzamento, e la società toscana sono già ben avviati. Nelle prossime 48 ore dovrebbe arrivare il sì di tutte le parti in causa. Per il giocatore è pronta una maglia da titolare, probabilmente al posto di Frick e al fianco di Maccarone. Dopo alcuni anni in serie B, il Siena potrebbe rappresentare per Bucchi il posto giusto da cui rilanciarsi nel massimo campionato. Lo stesso campionato dove debuttò tra i professionisti (con la maglia del Perugia) quasi 10 anni fa.
Fonte: www.tuttonapoli.net

Banca Cras
 
Tosoni Auto

SIENA primo tempo: Eleftheropoulos, Bertotto, Grimi, Codrea, Portanova, Lucarelli, Frick, Caetano, Maccarone, Galloppa, Chiesa.
SIENA secondo tempo:
Manninger, Alberto, Portanova (15'st De Lazzari), Lucarelli (15'st Ficagna), Grimi (15'st Scardovelli; 38'st Rossi), Guadalupi (36'st Esposito G.), Veron, Vergassola, Forestieri (36'st Packer), Corvia, Locatelli.

A disposizione: Bettega

Allenatore: Mandorlini

SORRENTO: Brunner (1'st Ambra), Ferrara, Pezzella (15'st Migliozzi), Nicodemo, Maraucci, Maury, Vanin, Ruotolo, Fragiello, Piccioni, Rastelli. A disposizione: Chiariello, Ottobre, Marciano, Sibilli, Russo, Terminiello.

Allenatore: Provenza
Arbitro: Bagarini di Fermo: Assistenti: Ridolfi di Ancona e Veccia di San Benedetto del Tronto.

Marcatori: Maccarone al 28' e 45' pt
Spettatori: 100 circa.

Note: presenti gli striscioni del Siena Club Fedelissimi e del Siena Club Enrico Chiesa. Presenti anche una trentina di rumorosi tifosi del Sorrento

La Cronaca: Buona prova del Siena di Mandorlini contro il Sorrento. I toscani hanno superato per 2-1 la formazione rossonera, neopromossa in serie C1. Gli uomini di Mandorlini si sono dimostrati piuttosto imballati dal punto di vista fisico.
E' stato Massimo Maccarone il grande protagonista dell'incontro. L'attaccante è andato in rete al 28', su assist di Frick, e al 45', con un tiro al volo su servizio di Chiesa. Nella ripresa tanti cambi su sponda bianconera e la rete del Sorrento, con Fragiello, al 52'.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

L’A.C.Siena comunica di aver formalizzato il prolungamento fino al 30 giugno 2010 del contratto di Gennaro Esposito. Adesso è da valutare se il giocatore verrà ceduto, il Taranto lo chiedeva con insistenza, oppure rimarrà nella rosa bianconera.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

A causa di problemi tecnici i biglietti per l’amichevole Perugia – Siena, in programma domenica 12 agosto allo Stadio Comunale "R.Curi", non potranno essere acquistati presso il punto vendita della “Sena” situato nel sottopassaggio di piazza Gramsci. Potranno essere acquistati soltanto a Perugia entro le ore 12,00 di sabato 11 agosto. Questo il comunicato ufficiale della società umbra pubblicato sul sito del Siena. Secondo questi scienziati un tifoso senese che vuole vedere l’amichevole nel settore ospiti si deve recare a Perugia sabato entro le ore 12, comprare il biglietto, tornare a casa e poi domenica tornare di nuovo per vedere la partita. Secondo noi il caldo ha dato alla testa ai perugini. Tutti i senesi che vorranno andare alla partita possono comprare il biglietto sul posto la domenica, anche se non nel settore ospiti, siamo convinti che non ci sarà il tutto esaurito.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Media Partners
Siena TV
ARE
Canale 3
ok siena
FISSC
Vitabyte