Ricci Bus
CLEAN ACCCENT
Ricci Bus
Main Sponsor
  • (+39) 0577 236677
  • fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

NEWS

Non c’erano molti tifosi ieri al primo atto ufficiale della nuova stagione ma i “soli noti” quelli che non si perdono mai l’occasione per stare vicini alla società e alla squadra c’erano tutti. Se possiamo fare una critica benevola e costruttiva ci sarebbe da dire che questi avvenimenti andrebbero pubblicizzati in modo da coinvolgere  maggiormente tutti gli sportivi. In tanti ieri non sapevano che il raduno era aperto anche ai tifosi. Molte società trasformano un avvenimento atteso come la presentazione delle nuove maglie, in un evento o in una festa per i tifosi. Il Siena le ha presentate in una conferenza stampa in cui per entrare ci voleva la raccomandazione, mettendo poi in difficoltà i giornalisti presenti. Noi tifosi siamo una “razza strana” tutto quello che riguarda i colori bianconeri per noi è una festa e ci fa piacere viverli in prima persona. Questo non significa perdere di vista l’obiettivo della salvezza, ma lo possiamo raggiungere anche divertendoci.
Fonte: Fedelissimi
Banca Cras
 
Tosoni Auto

Ieri è stato anche il giorno della presentazione dei nuovi arrivi in maglia bianconera. Due di loro, i brasiliani De lazzeri e Scardovelli sono in prova e solo al termine del ritiro la società valuterà se contrattualizzarli.

 

Dimitris Eleftheropoulos

Daniele Ficagna

Leandro Grimi

Alessandro Lucarelli

Rodrigo De Lazzari

Vanderson Scardovelli

Prosperi Calil Caetano

Paolo De Ceglie

Mirko Guadalupi

Lukas Jarolim

Matias Ricardo Veron
Fonte: Fedelissimi

Mages
 
Tosoni Auto

Nel corso della presentazioni delle nuove divise di gioco per la stagione 07-08, i responsabili di Umbro Italia hanno anche presentato la confezione  di vendita della maglia che sarà commercializzata abbinata ai pantaloncini.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

In attesa che la Lega Calcio consegni  il “pallone unico” realizzato dalla NIKE, con cui giocheranno tutte squadre di serie A e B,  comprese le formazioni primavera, il Siena si allenerà con un pallone della UMBRO. Lo stesso con cui gioca la nazionale Inglese. www.umbroitalia.it

Fonte: Fedelissimi

 

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Sono ventisette gli uomini a disposizione di Andrea Mandorlini, più due brasiliani aggregati che sono partiti questa mattina alle 9 verso il  ritiro di Norcia. La truppa bianconera rimarrà nella località umbra fino al 12 agosto quando terminerà il ritiro con una amichevole a Perugia.
PORTIERI: Alexander Manninger, Nicola Pavarini, Dimitris Eleftheropoulos, Anssi Jaakkola.
DIFENSORI: Valerio Bertotto, Daniele Ficagna, Leandro Grimi, Alessandro Lucarelli, Daniele Portanova, Andrea Rossi, Abdoulay Konko. Rodrigo De Lazzari e Vanderson Scardovelli sono aggregati in prova.
CENTROCAMPISTI: Alberto Do Carmo Neto, Caetano Prosperi Calil, Paul Costantin Codrea, Paolo De Ceglie, Daniele Galloppa, Mirko Guadalupi, Lukas Jarolim, Tomas Locatelli, Packer Douglas Ricardo, Simone Vergassola, Matias Ricardo Veron.
ATTACCANTI: Thomas Albanese, Enrico Chiesa, Mario Frick, Massimo Maccarone, Daniele Corvia.

 

Lo staff tecnico che collaborerà con il mister Andra Mandorlini:

Sandro Federico (team manager)

Roberto Bordin (vice allenatore)

Giorgio Rocca (preparatore dei portieri)

Giorgio D’Urbano e Mauro Marini (preparatori atletici)

Staff medico:

Andrea Causarano (responsabile sanitario)

Saro Catanese (medico sociale)

Umberto Zerbini (psicofisiologo)

Alberto Andorlini (riabilitatore)

Robert Kindt (fisioterapista)

Luciano Dati e Patrizio Cingottini (massaggiatori)
Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Simpatica scenetta ieri nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova stagione. Il giornalista Piero Ruffoli del Corriere di Siena, rivolgendosi all’amministratore delegato Giovanni Lombardi Stronati ha chiesto se anche quest’anno per avere notizie aggiornate sul Siena calcio si dovrà consultare il sito dei Fedelissimi. Il patron ha risposto simpaticamente dicendo che anche lui consulta quotidianamente il  sito dei Fedelissimi.
Fonte: Fedelissimi
Mages
 
Tosoni Auto

Accolta con entusiasmo la maglia della Robur 2007-2008 fornita dalla ditta inglese Umbro, sponsor di ben 5 nazionali, compresa quella inglese, e di tantissime società tra cui, in Italia, il Siena e il Cagliari. I tifosi hanno gradito molto il ritorno alle classiche righe bianche e nere che da sempre hanno caratterizzato le maglie del Siena. Molto apprezzato anche il retro che ripropone, seppur per metà, la lunga banda nera  che dovrà accogliere il numero ed il nome del giocatore. Un caricatissimo Giovanni Lombardi Stronati ha fatto gli onori di casa insieme al Direttore Generale Zanzi e al Direttore Sportivo Manuel Gerolin, mentre per la Umbro Italia erano presenti il Presidente  Luigino Moretti, il Direttore Commerciale e il Responsabile Marketing. Quattro bellissime ragazze hanno presentato le nuove divise: la prima a righe, la seconda blu’ notte, la terza arancio e la rossa maglia del portiere. Il tessuto, particolare, è molto leggero e permette una perfetta traspirazione mantenendo costante la temperatura corporea. Particolare curioso per i pantaloncini che, secondo la tradizione inglese, sono di un tessuto diverso dalle maglie.
Fonte: Fedelissimi
Mages
 
Tosoni Auto

E iniziata la nuova stagione del Siena con il raduno allo stadio e l’allenatore Madorlini  si ritiene soddisfatto della rosa che la società  a messo a disposizione “abbiamo un buon gruppo con cui poter raggiungere ottimi risultati” .  Il mister prosegue “Andiamo in ritiro con un gruppo valido, c`e` entusiasmo e questo è fondamentale per iniziare con il piede giusto. Se la società riuscirà a farmi qualche altro regalo bene, altrimenti abbiamo già un organico valido.”

Sul modulo di gioco Mandorlini non si sbilancia più di tanto, anche se ammette: `Il 4-3-3 è il mio preferito. Chiesa? E’ sempre un giocatore importante, per l’ambiente e per la qualità che potrà darci. Saprà ritagliarsi spazi importanti. E poi dovrà segnare 15 gol”.

Fonte: Fedelissimi

Mages
 
Tosoni Auto

Questi i convocati per il ritiro di norcia: Alberto, Albanese, Bertotto, Caetano, Chiesa, Codrea, Corvia, De Ceglie, Eleftheropolous, Ficagna, Frick, Galoppa, Grimi, Guadalupi, Jaakkola, Jerolim, Konko, Locatelli, Lucarelli A., Maccarone, Manninger, Packer, Pavarini, Portanova, Rossi, Vergassola (arriverà in ritiro solo domenica per motivi familiari), Veron. Sono aggregati anche i due brasiliani De Lazzeri e Scardovelli.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Il Siena ha comunicato di aver ceduto in prestito al Monza (C1) con diritto di riscatto il centrocampista Giovanni Bartolucci.

Fonte: acsiena

Banca Cras
 
Tosoni Auto

L’ A.C. Siena cede in prestito il giovane difensore centrale della formazione primavera Adriano Russo (classe 1987) alla Massese.

Fonte: fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Ancora incerto il futuro di Paolo Negro. Il giocatore, attualmente svincolato, attende notizie incoraggianti da parte del Siena: spera, infatti, di restare con il club bianconero, a cui è particolarmente legato, e di non lasciare la città nella quale si è perfettamente ambientato con la sua famiglia. Tuttavia, le offerte per l’ex laziale non mancano di certo: in serie B è corteggiatissimo, ed è notizia dell’ultim’ora l’interessamento anche della Dinamo Kiev. Una proposta, quest’ultima, gratificante sia dal punto di vista economico che del prestigio (il club ucraino disputerà la prossima Champions League).

Fonte: tuttomercatoweb

Mages
 
Tosoni Auto

La squadra si radunerà domani mattina a Siena. Nel pomeriggio, alle ore 17, presso la sala stampa dello stadio A.Franchi, si terrà la conferenza stampa di presentazione dello sponsor tecnico UMBRO e della maglia da gara per la stagione 2007-2008. A seguire foto di gruppo dei nuovi giocatori con la maglia. Alle ore 17.30 il tecnico Andrea Mandorlini terrà la prima conferenza stampa ufficiale della nuova stagione. Al termine la squadra e lo staff tecnico faranno un saluto ai tifosi. Giovedì alle ore 9.30 la squadra partirà per Norcia, sede del ritiro precampionato, e nel pomeriggio effettuerà il primo allenamento.

Fonte: Fedelissimi

Mages
 
Tosoni Auto

A conclusione dell’inchiesta su calciopoli, con i conseguenti rinvii a giudizio per i 37 dei 48 indagati, il Siena è stato riconosciuto come “parte offesa”. Noi abbiamo la memoria lunga e ricordiamo come quando esplose lo scandalo, tutti i media nazionali ci davano come sicuri coinvolti perché avevamo in rosa molti giocatori ex Juve e con la società torinese c’era uno stretto rapporto di collaborazione. Vi ricordate Paolo Liguori e Franco Ordine come si scandalizzavano perché il Siena ancora non era stato coinvolto. Noi tifosi passammo l’ennesima estate di apprensione, ma anche sforzandoci non riuscivamo a capire dove e come potevamo essere stati favoriti. Adesso la giustizia ci rende omaggio riconoscendo anche che siamo stati danneggiati da calciopoli. Chissà se questi signori spacciati per opinionisti ci renderanno omaggio. Permetteteci di dubitarne.
Fonte: Fedelissimi
Mages
 
Tosoni Auto

Novità sul fronte calciopoli: i pm di Napoli Filippo Beatrice e Giuseppe Narducci hanno chiesto il rinvio a giudizio per 37 imputati. Ecco la lista completa delle persone per cui i pm hanno chiesto il rinvio a giudizio: Marcello Ambrosino, Duccio Baglioni, Paolo Bergamo, Paolo Bertini, Franco Carraro, Stefano Cassarà, Enrico Ceniccola, Antonio Dattilo, Massimo De Santis, Andrea Della Valle, Diego Della Valle, Paolo Dondarini, Mariano Fabiani, Maria Grazia Fazi, Giuseppe Foschetti, Pasquale Foti, Marco Gabriele, Silvio Gemignani, Francesco Ghirelli, Antonio Giraudo, Alessandro Griselli, Tullio Lanese, Claudio Lotito, Gennaro Mazzei, Innocenzo Mazzini, Leonardo Meani, Sandro Mencucci, Domenico Messina, Luciano Moggi, Pierluigi Pairetto, Tiziano Pieri, Claudio Puglisi, Salvatore Racalbuto, Gianluca Rocchi, Pasquale Rodomonti, Ignazio Scardina e Stefano Titomanlio. Diverse squadre sono state riconosciute come parti offese: Atalanta, Bologna, Brescia, Cagliari, Chievo, Lecce, Livorno, Palermo, Parma, Roma, Sampdoria, Siena Udinese e Salernitana. Anche i ministeri dell'Economia e delle Finanze e quello per le Politiche Giovanili sono considerati parti lese, assieme ai Monopoli di Stato, il Coni, la Figc, la Lega Calcio e la Rai. Le accuse vanno dall'associazione per delinquere alla frode in competizioni sportive. Secondo i magistrati, nella stagione calcistica 2004-2005 gli illeciti hanno interessato 29 incontri di serie A e uno solo di serie B, Arezzo-Salernitana.
Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Venerdì 13 alle ore 20.30 cenino in terrazza. Menù particolare e veloce. Un primo e porceddu al forno. Prenotarsi entro giovedì.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Simone Vergassola, dopo avere regolarmente effettuato le visite mediche, ha ottenuto dalla società un permesso di 3 giorni per problemi familiari e raggiungerà la squadra nel ritiro di Norcia sabato 13 luglio.

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Il Siena si raduna mercoledi` e Daniele Portanova ha le idee chiare: `Restando compatti riusciremo a salvarci`. Gia` da tre anni in maglia bianconera, settimana scorsa il 28enne difensore romano ha rinnovato il contratto fino al 2010. In un`intervista esclusiva a Datasport, il difensore pensa alla prossima stagione e non si fa troppe illusioni: sara` un campionato difficile e bisognera` lottare fino alla fine per restare in serie A.
Vi presentate al via della stagione con un allenatore nuovo e con una squadra ricca di giovani. Che sensazioni hai?
Mandorlini non lo conosco, ma essendo giovane avra` sicuramente grande ambizione e voglia di fare bene. Noi dobbiamo sapere gia` da ora che bisognera` lottare fino all’ultimo secondo. Per centrare l’obiettivo saranno fondamentali l`affiatamento del gruppo e la collaborazione di tutta la citta`.
Hai deciso di legarti al Siena fino al 2010. Ormai stai diventando un punto di riferimento...
`Avevo altre richieste, potevo accettarle e guadagnare di piu`, ma l`affetto che mi ha dimostrato la gente di Siena mi ha fatto rimanere: ho deciso di sposare questo progetto`.
In difesa sono arrivati, tra gli altri, Alessandro Lucarelli e Grimi. Credi che il reparto si sia rafforzato?
Alessandro Lucarelli e` reduce da un grandissimo campionato con la Reggina ed e` un uomo di esperienza che ci dara` sicuramente una mano. Grimi e` un giovane talento. La societa` sta facendo un buon lavoro. Poi, ripeto, la differenza la dobbiamo fare noi creando un buon gruppo. Siena ha bisogno di una squadra che, prima di tutto, deve avere il giusto affiatamento e solo cosi` puo` ambire alla salvezza`.
L’anno scorso siete stati protagonisti di una stagione stranissima e vi siete salvati solo all`ultima giornata. Cosa e` successo?
Diciamo che siamo stati un po` sfortunati. Non abbiamo mai rischiato di essere risucchiati nelle zone basse della classifica, ci siamo ritrovati in fondo solo nelle ultime dieci giornate ed e` subentrata un po’ di paura. Eppure, col gioco che avevamo dimostrato, non meritavamo quel posto in classifica. Sulla carta il prossimo campionato dovrebbe essere ancora piu` difficile, perche` sono salite in serie A delle squadre importanti. Non ha importanza se ci salveremo a tre giornate dalla fine o all’ultimo secondo: l`importante e` regalare la salvezza alla citta`, che si merita questo palcoscenico`.
Siete proprio sicuri che non pensate a qualcosa di diverso dalla semplice salvezza?
Sulla carta e` cosi`, ma sono convinto che chi da` il massimo e rimane concentrato puo` levarsi tante soddisfazioni. Inizialmente siamo una delle candidate a lottare per non retrocedere. Poi, per essere la sorpresa del campionato, bisogna remare tutti nella stessa direzione`.
Diamo uno sguardo anche alla zona alta. Chi vincera` lo scudetto?
Secondo me sara` una lotta tra Milan e Inter, che vedo decisamente superiori alle altre. Al terzo posto metto la Lazio, perche` fin da bambino faccio il tifo per i biancocelesti. Al quarto una tra Palermo, Fiorentina, Roma e Juventus`.
Fonte: www.datasport.it
Mages
 
Tosoni Auto

L’A.C. Siena ha reso noto tramite il sito  le amichevoli che verranno disputate nel corso del ritiro. Non conosciamo l’impianto sportivo di Norcia, ma ci auguriamo che le partite che il Siena giocherà in “casa” vengano disputate in impianti sicuri per l’ordine pubblico, onde evitare spiacevoli inconvenienti verificatisi già in passato. Ecco l’elenco completo delle amichevoli, che come precisa la società bianconera potrebbero subire variazioni:
domenica 22 luglio ore 17: Siena-squadra C2
giovedì 26 luglio ore 17: Siena-Foligno
domenica 29 luglio ore 17: Siena-Atromitos
sabato 4 agosto ore 17: Siena-Pisa
mercoledì 8 agosto ore 17: Siena-Sorrento
domenica 12 agosto ore 20.45: Perugia-Siena
Fonte:
Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Nel periodo di ritiro precampionato alla squadra sarà aggregato Rodrigo De Lazzari con il quale la società sta valutando le modalità di tesseramento. De Lazzari, è un difensore centrale brasiliano del 1980, nell’ultima stagione ha giocato nell’Atlético Clube Paranavaì.

Fonte: acsiena

Mages
 
Tosoni Auto

GRIMI LEANDRO: Difensore esterno sinistro, non molto alto ma rapido, è nato a San Lorenzo (Argentina), è di proprietà del Milan che lo ha prelevato dal Racing pagandolo circa 3 milioni di euro. Ha un contratto che lo lega alla società rossonera fino al 2011, viene a Siena in prestito.

Fonte: Fedelissimi

Mages
 
Tosoni Auto

Ancora non tutte le società hanno lanciato la campagna abbonamenti per la stagione 2007-2008, mancano infatti all’appello Catania, Napoli, Torino e Udinese. Abbiamo voluto confrontare i prezzi dei settori più popolari e Siena è la città dove l’abbonamento di curva costa meno, cosi come il prezzo è più basso per i ridotti e gli under 18. La nuova società bianconera ha fatto un grande sforzo ora sta a noi riempire lo stadio.

Fonte: Fedelissimi

CURVE

INTERO

RIDOTTO

UNDER

FIORENTINA

250

215

 

ROMA

235

155

 

LAZIO

220

110

 

LIVORNO

220

175

70

JUVENTUS

215

 

 

PALERMO

210

125

 

ATALANTA

200

135

20

CAGLIARI

200

 

 

INTER

200

 

 

GENOA

180

90

 

MILAN 

180

 

 

SAMPDORIA

180

 

50

PARMA

160

 

60

REGGINA

160

 

80

EMPOLI

150

115

30

SIENA

120

80

20

CATANIA

Ancora non hanno iniziato

NAPOLI

Ancora non hanno iniziato

TORINO

Ancora non hanno iniziato

UDINESE

Ancora non hanno iniziato

Mages
 
Tosoni Auto

La parabola del gigante norvegese Tore Andre` Flo, dagli inizi in patria fino alle ultime avventure inglesi. La storia italiana del colosso di Stryn (Norvegia) e` durata solo due stagioni: Flo approda al Siena nel 2003/04, all’eta` di 30 anni, quando la sua carriera sembra aver gia` raggiunto il suo apice. In due anni in Toscana aiuta i bianconeri a mantenere la Serie A nei suoi primi anni di massimo campionato grazie a 13 reti in 63 apparizioni, risultando spesso la spalla ideale (e` altissimo, 1.93 m) per attaccanti del calibro di Enrico Chiesa e Nicola Ventola.  Gli anni migliori Tore Andre` Flo li aveva disputati prima del suo arrivo nella penisola: nato e cresciuto in una famiglia di calciatori, (anche i fratelli Jonstein e Jarle e il cugino Havard sono ‘pro’) muoveva i primi passi della sua carriera tra i dilettanti del Sogndal. Flo si era affacciato nel calcio che conta con le maglie di Tromso e Brann, anche se la vera consacrazione sarebbe arrivata solo dopo il suo sbarco a Londra, sponda Chelsea. Con la maglia dei ‘Blues’ sigla 34 reti in tre stagioni e mette in bacheca anche due FA Cup (1997 e 2000) e una Supercoppa Europea (1998). Molto positivi anche i due anni successivi, nei quali in 80 partite di Scottish Premier League segna 40 gol per i colori dei Glasgow Rangers, dove diventa un autentico idolo. Poi una stagione cosi` cosi` al Sunderland prima di sbarcare al Siena.  Tore Andre` nel frattempo colleziona anche 76 presenze nella nazionale norvegese, di cui ha difeso i colori dal 1995 al 2004: l’altissimo attaccante con 23 reti e` attualmente il quarto marcatore di tutti i tempi, al pari di Ole Gunnar Solskjær. Le sue prestazioni con la Norvegia gli valsero il nomignolo di ‘Flonaldo’ in occasione di un match amichevole vinto 4-2 contro il Brasile. Dopo l’avventura italiana (2003-2005), Flo decide di tornare in patria e si toglie la soddisfazione di vincere il campionato norvegese con la maglia del Valerenga, siglando anche quattro gol. Nel gennaio del 2007 decide poi di accettare l’invito dell’ex compagno di squadra Dennis Wise, manager del Leeds United: Flo firma un contratto fino alla fine della stagione per aiutare a salvare il club dalla retrocessione, ma dopo un inizio promettente deve desistere dal suo impegno a causa di un brutto infortunio al piede destro. E anche per il Leeds non va molto bene: lo United retrocede in Football League One. Flo intanto ha compiuto 34 anni, ma non si arrende alla carta d’identita`: attualmente infatti e` alla ricerca di un club per rilanciarsi. E vista la sua carriera e i suoi numeri non sara` certo un`impresa impossibile.

Fonte: www.datasport.it

Mages
 
Tosoni Auto

L’Assemblea Straordinaria dell’A.C.Siena svoltasi in data odierna ha deliberato di modificare l’art. 1 dello Statuto riguardante la denominazione sociale con conseguente mutamento della stessa dall’attuale “A.C.Siena S.p.A.” alla futura “A.C.Siena Montepaschi S.p.A.”. La deliberazione è soggetta, secondo quanto previsto dalle norme organizzative interne della F.I.G.C., alla autorizzazione del Presidente della stessa F.I.G.C., sentito il parere della Lega Nazionale Professionisti. Alle suddette Autorità calcistiche l’A.C.Siena inoltrerà, dunque, apposita istanza.
Fonte: acsiena
Mages
 
Tosoni Auto

VERON MATIAS RICARDO: Centrocampista centrale con attitudini difensive è nato in Argentina nella città di Santa Fe. Portato  in Italia la prima volta nel 2001 dalla Reggina come giovane promessa non si è mai affermato andando spesso in prestito in serie B. Quest’anno è reduce da un buon campionato nelle file del Crotone.

Fonte: Fedelissimi

SCHEDA CALCIATORE

Cognome VERON 
Nome RICARDO 
Squadra CROTONE 
Data di nascita 22/01/1981
Ruolo Centrocampista
Peso ed altezza 71 Kg. - 173 cm.
Presenze 25
Reti 2
Espulsioni 0
Ammonizioni 6
Squalifiche 0
Sostituzioni avute 3
Sostituzioni fatte 4
Minuti giocati 1933

Stagione

Squadra

Serie

Pres.

Reti

1999-00  SAN LORENZO  A  12 0
2000-01  SAN LORENZO  A  10 0
2000-01  REGGINA  A  16 0
2001-02  REGGINA  B  24 0
2002-03  REGGINA  A  3 0
2003-04  SALERNITANA  B  5 0
2004-05  REGGINA  A  1 0
2006-07 CROTONE  B 25 2
2007-08 SIENA A    

RIEPILOGO

Presenze

Reti

Serie A 42 0
Serie B 54 2
Serie C1 0 0
Serie C2 0 0
Serie D 0 0
TOTALI 96 2
Banca Cras
 
Tosoni Auto

Media Partners
Canale 3
Vitabyte
ok siena
FISSC
Siena TV
ARE