CLEAN ACCCENT
Ricci Bus
CLEAN ACCCENT
Main Sponsor
  • (+39) 0577 236677
  • fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

NEWS

Rivoluzione copernicana nel calcio italiano. Per la prima volta nella storia della serie "A" un club professionistico inserirà all'interno del nome dello stadio quello del main sponsor. L'operazione porta la firma dell'A.c. Siena sostenuto a livello economico da Monte dei Paschi di Siena (MPS). Lo stadio di Siena non si chiamerà più "Artemio Franchi", ma "Artemio Franchi Montepaschi Arena". Lo ha deciso la giunta comunale di Siena. E' stata accolta la richiesta avanzata dalla società toscana di poter integrare il nome dell'impinato con quello dello sponsor. "Si tratta di un atto importante per la vita sportiva della citta' - dice il sindaco, Maurizio Cenni - una decisione che vuole testimoniare il legame molto forte tra la Banca Monte dei Paschi e la citta'". Secondo quanto risulta a Sporteconomy.it il, valore su base annua dell'operazione "Artemio Franchi Montepaschi Arena" può essere stimato in oltre 3 milioni di euro.  Dopo lo stadio "Giglio" - utilizzato per molti anni dalla Reggiana in serie "B", è il primo stadio di "A" a cambiare nome per ragioni commerciali. Il contratto dell'A.c. Siena con il gruppo bancario senese è pari a 13.5 mln a stagione, ma all'appello manca ancora la "ridenominazione" del club. Operazione che di recente la Lega calcio ha fermato con voto negativo "non vincolante" (l'ultima parola infatti spetta solo alla Figc, che, al momento, non sarebbe orientata ad appoggiare il progetto del Siena). Fonte: www.Sporteconomy.it
Banca Cras
 
Tosoni Auto

In occasione della partita Siena-Milan in programma sabato 15 settembre alle ore 18,00 I Club sono autorizzati ad apporre i loro striscioni dalle ore 13,30 alle ore 15,00. i cancelli d’ingresso dello stadio “Artemio Franchi - Montepaschi Arena” verranno aperti alle ore 15,30.
Fonte: acsiena

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Sabato sera alle ore 21 dopo la partita cenino presso la sede. Pastasciutta, salumi, porchetta, dolce e vino.

Prenotazioni presso la sede 0577236677 o per mail fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

Mages
 
Tosoni Auto

…Forza Vecchio Cuore Bianconero!!

…Ragazzi della Curva Robur e non solo, ma di tutto il mitico Rastrello, Sabato si scriverà un’altra pagina importante della nostra serie A…

Incontriamo i campioni d’Europa, e allora dobbiamo essere ancora più di sempre, il dodicesimo uomo in campo, indossiamo ognuno di noi una maglia che porti i colori della nostra Robur e con la sciarpa coloriamo lo stadio Bianco e Nero…

Sappiamo tutti che sarà dura…ma tutti noi con i ragazzi in campo possiamo farcela…

…Forza Vecchio Cuore Bianconero!!

TEO

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Mancano solo tre giorni alla sfida con una delle superpotenze del panorama calcistico mondiale. Abbiamo appena superato questa noiosa pausa del campionato che in noi tifosi innamorati del pallone ha lo stesso effetto di una donna quando vorresti amarla con tutto te stesso ma lei invece indossa quelli con le ali; per fortuna sabato si ricomincia ed al Rastrello arriva il Milan. Forte di tanti soldi, di tanti campioni, di tanti tifosi, di tanti servi pronti a stendere tappeti di lingue nei mass-media ed anche di un pizzico di arroganza che noi piccoli attori non-protagonisti, almeno così vorrebbero, di questo grande spettacolo riusciamo a fatica a digerire. Come spesso accade in questi frangenti saremo soli contro tutto e tutti ma con un cuore ed un orgoglio smisurato che solo chi sente quel senso di appartenenza alla maglia della propria squadra può capire. Sicuramente questo senso di appartenenza non risiede in quelle centinaia di tifosi che giungeranno al Rastrello da svariate località italiane perlopiù toscane, località anche amene di cui Siena si è sempre fatta un baffo e che ora, portando gonfaloni e insegne di una potenza calcistica così grande pensano di umiliare per passare almeno un giorno a petto in fuori. Purtroppo tra questi ci sarà anche qualcuno più nostrano e sinceramente siamo dispiaciuti per loro ai quali la sorte aveva riservato il privilegio della Balzana ma non c'hanno creduto oppure avevano mire più ambiziose ed hanno girato le spalle alla fortuna.
A tutta questa gente che vestirà i panni del leone pur non avendone la stoffa dimostriamo chi siamo; soprattutto a coloro che potevano essere dei nostri ma hanno scelto diversamente facciamo vedere come il cuore può innalzare la nostra Balzana più in alto dei loro vessilli gonfi di trofei ma anche di boria. Siena, come nessun altra città, è capace di compattarsi di fronte alle difficoltà per sconfiggere nemici ben più grandi come il recente anniversario del 4 settembre dimostra ancora. L'ha fatto nel lontano passato ed anche più recentemente vestendo i panni del Gladiatore che esce vincitore dall'arena lasciando dietro di se i corpi dei leoni; facciamolo ancora a cominciare dal canto della Verbena gridato al cielo da tutto lo stadio. Cuore e voce fino all'ultimo secondo per spingere i nostri eroi all'ennesima impresa per poter dire ancora all'imbrunire della sera.............Siena ancora una volta trionfa immortale!
(TDF)
Fonte: La voce del muro
Mages
 
Tosoni Auto

Alla fine della settimana il Milan sosterrà un impegno importante in campionato...
"Si, la trasferta di Siena non sarà così semplice come si potrebbe pensare. E' un campo ostico e in più abbiamo l'aggravante che molti giocatori torneranno dalle rispettive nazionali nella giornate di giovedì e venerdì. La preparazione della gara non è facile, ma chi è rimasto la sta preparando con grande dedizione."

Credi che il Mister effettuerà il turnover?
"Ancelotti sa gestire bene la situazione. Anche lo scorso anno nei momenti in cui potevamo sembrare in maggior difficoltà, il Mister è stato in grado di valutare quali fossero i giocatori che dovevano riposare e di fare le scelte opportune. Abbiamo ottenuto così grandi risultati, ci sono stati chiesti il quarto posto e la Champions League e così è stato. Il nostro allenatore sa perfattamente quello che deve fare."

Cosa puoi dire sul tuo amico Alberto Gilardino?
"Alberto a Kiev ha disputato una buona partita. La squadra che è scesa in campo, con i giocatori che solitamente giocano meno, ha dimostrato di essere pronta al momento giusto, compreso Alberto. Lui in particolar modo ha giocato molto bene e deve continuare a fare quello che ha fatto fino ad adesso. Ci si focalizza molto sul fatto che gli manchi il gol, ma anche contro la Fiorentina ha disputato una buona partita, sacrificandosi molto e per questo bisogna apprezzarlo."

Nei giorni passati hai avuto l'occasione di vedere la Nazionale Azzurra sostenere gli allenamenti qui a Milanello, hai pensato che potresti tornare a vestire la maglia azzurra?
"E' un augurio che mi faccio sempre, penso di poter far parte del gruppo della Nazionale. Il campionato che ho disputato la scorsa stagione credo mi possa portare ad ambire alla Nazionale e spero di ripetermi anche in questa stagione."

Fonte: www.acmilan.com

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Il Milan è tornato al lavoro alle ore 16.00 per la seconda sessione giornaliera. La prima fase di allenamento ha visto i rossoneri impegnati nel classico torello sul campo ribassato. A seguire, la squadra ha sostenuto una partitella sei contro cinque per allenare la difesa e l'attacco. Nella parte centrale della seduta il gruppo ha svolto un lavoro specifico sui cross dalle fasce laterali. L'ultima parte, invece, i rossoneri si sono spostati nella gabbia per sostenere alcune partitelle sei contro sei della durata di quattro minuti ciascuna. Dida, Kalac e Fiori hanno lavorato a parte. Ronaldo, Maldini e Serginho hanno sostenuto un lavoro differenziato all'interno della palestra. L' allenamento si è concluso alle 17.20. Domani la squadra si allenerà alle ore 16.00

Fonte: www.acmilan.com

Mages
 
Tosoni Auto

Prosegue la preparazione dei bianconeri per la gara di sabato prossimo contro il Milan. La squadra ha sostenuto questo pomeriggio un allenamento incentrato sulla tecnica e sulla tattica concluso con una partitella. Sono rientrati dagli impegni in nazionale De Ceglie, che ha effettuato un lavoro differenziato, e Manninger che si è allenato con la squadra. Riposo precauzionale per Ficagna per un affaticamento muscolare all’adduttore sinistro, domani sarà sottoposto ad accertamenti. Bertotto prosegue nel suo programma personalizzato di recupero. La squadra tornerà in campo domani pomeriggio. Al fine di verificare la sintomatologia dolorosa accusata al termine della seduta di allenamento di ieri, Wanderson Scardovelli è stato sottoposto oggi ad accertamenti strumentali che hanno evidenziato la presenza di una lesione della giunzione mio-tendinea della gamba destra. Il recupero agonistico del calciatore è previsto in 45 giorni.
Fonte: www.acsiena.it

Mages
 
Tosoni Auto

La Giunta comunale ha deliberato di affiancare la nuova intestazione alla dicitura ufficiale. Da oggi lo stadio comunale si chiama Artemio Franchi Montepaschi Arena. La Giunta comunale ha infatti deliberato che questa sarà la denominazione completa dello stadio. “Si tratta di un atto importante per la vita sportiva della città – dice il Sindaco di Siena Maurizio Cenni - , una decisione che vuole testimoniare il legame molto forte tra la Banca Monte dei Paschi e la città. L’ulteriore dicitura decisa vuole essere un riconoscimento del concreto intervento di sostegno della Banca come sponsor di riferimento dell’Ac Siena”.

“Siamo felici per la decisione della Giunta comunale di accogliere favorevolmente la richiesta dell'Ac Siena concordata con la Banca Monte dei Paschi – dichiara Pier Luigi Fabrizi presidente della società - Con questa decisione, infatti, si riesce a dare ulteriore e meritata visibilità al fondamentale contributo che da sempre la Banca assicura alla vita  della Robur. Il nostro impegno va ora nella direzione di cercare di onorare la  nuova dicitura dello Stadio con prestazioni e con risultati all'altezza del prestigio della persona di Artemio Franchi e dell'istituzione Banca Monte dei Paschi di Siena, senza comunque  dimenticare di portare in campo anche il cuore del vecchio Rastrello”.

La Giunta ha poi specificato che l’AC Siena si impegnerà a mantenere in tutta la comunicazione istituzionale societaria la dicitura Stadio Artemio Franchi integrato con la nuova intestazione ufficiale di Montepaschi Arena. Un parere favorevole alla decisione è giunto dalla Fondazione Artemio Franchi, anche a nome della famiglia del dirigente scomparso a cui lo stadio comunale è dedicato.

Fonte: Comune di Siena

Banca Cras
 
Tosoni Auto

A far capire quanto Simone Vergassola sia entrato nei cuori dei tifosi bianconeri basterebbero le fredde cifre statistiche. Vergassola ha vestito per ben 123 volte la maglia della Robur in quattro stagioni, realizzando 13 reti, scusate se è poco. Simone, però, è entrato nei cuori di noi tifosi non solo per questo. La sua generosità in campo, la sua disponibilità fuori, ne hanno fatto un esempio per tutta la squadra. Mai una polemica, sempre col sorriso sulle labbra, pronto a superare ogni problema con quella semplicità che solo i grandi uomini (e calciatori) hanno. Arrivato a Siena nel gennaio del 2004, Vergassola ha conquistato e mai mollato il posto in squadra, costituendo un faro del centrocampo bianconero, tanto da meritarsi quella chiamata in Nazionale che non è mai arrivata. Al termine della scorsa stagione, è stato lui il vincitore del Fedelissimo d'oro, bissando il successo dell'anno precedente (come hanno fatto Chiesa, Argilli e Ravazzolo). Non avendo potuto ritirare il premio durante la festa organizzata in suo onore a giugno, lo ha fatto ieri sera nel corso di una cena che ha visto la partecipazione di oltre cento commensali nella nostra sede. Vergassola era accompagnato dal consigliere Rossi, dal team manager Federico e dal segretario Osti, mentre il presidente Fabrizi, lontano da Siena per impegni di lavoro, ha inviato una lettera dove oltre ad elogiare Simone, invitava i tifosi a stringersi ancor di più attorno alla squadra. La serata ha avuto il suo clou quando sono scorse le immagini dell'ultimo campionato con Vergassola protagonista, realizzate dal nostro Nicola Natili, sempre più multimediale. Entusiasmo alle stelle come sempre accade in queste occasioni, con Massimo Losi, assieme a Italo e Carlo, in splendida forma tra i fornelli. Una tipica serata dei Fedelissimi, fatta di tanta voglia di stare insieme, passione per la vecchia Robur e felicità nel festeggiare una delle colonne del Siena di questi ultimi splendidi anni. Grazie ancora Simone. (a.g.)Fonte: Fedelissimi
Foto: Fabio Di Pietro e Giugno Brocchi
La serie completa delle foto su: multimedia-07-08- attivita
http://www.sienaclubfedelissimi.it/galleria-dettaglio.asp?idCAT=ATTIVITA&idANNO=2007-2008

 

Mages
 
Tosoni Auto

“Dare il cento per cento e sperare che loro non siano al massimo”. Questi i presupposti per fare bene sabato contro il Milan secondo Daniele Portanova. Il difensore del Siena sa bene che quella contro i rossoneri è una sfida difficilissima. “Speriamo di portare a casa qualche punticino”, dice a Kiss Kiss Napoli. “Vogliamo dare il nostro meglio ed onorare questa gara”, conclude il difensore del Siena, ancora in attesa dei primi punti in campionato. Nelle prime due giornate sono arrivate una sconfitta interna con la Sampdoria e un ko piuttosto scontato a Roma contro i giallorossi. Con il Milan sarà un’altra prova impervia: “Ma noi vogliamo fare bella figura”.
Fonte: datasport

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Il giovane centrocampista del Siena ha giocato per tutta la partita nella gara che l’Italia a vinto (0-1 gol di Acquafresca) con i pari età albanesi. De Ceglie ha disputato una buona partita dando un contributo importante alla vittoria della squadra azzurra impegnata nelle qualificazioni del Campionato Europeo Under 21.

Fonte: Fedelissimi

Mages
 
Tosoni Auto

“La classifica sicuramente ci penalizza oltre ogni modo – ha dichiarato Andrea Mandorlini - dobbiamo prenderne atto e lavorare ancora di più, essere più concentrati e cercare di essere maggiormente concreti e cattivi soprattutto sottoporta. Le nostre occasioni le abbiamo avute e mi auguro che sia così anche con il Milan anche se non sarà una partita facile, stiamo crescendo dal punto di vista del gioco, ne sono molto soddisfatto e spero che arrivino presto i punti, è la cosa più importante.

Che Siena ci vorrà per fermare il Milan?
Il Siena di Roma è stato un buon Siena, ha avuto molte occasioni più della Roma, siamo arrivati davanti al portiere diverse volte, forse ci è mancata un po’ di concretezza ma la squadra è stata equilibrata, disposta bene in campo fino agli ultimi minuti. Credo che per fermare il Milan ci voglia un Siena concreto, concentrato, aggressivo, che deve far giocar poco questi campioni.

Uno stimolo in più per lei potrebbe essere la prima vittoria su una panchina di serie A, contro il Milan avrebbe anche un sapore particolare.
Forse avrei dovuto vincerne tante prima, anche il primo anno di serie A, ho vissuto una situazione molto simile, tante occasioni e buon gioco però i punti non arrivavano. Dicono che un allenatore sia importante soprattutto nelle categorie inferiori, li ho fatto quasi tutti i record di vittorie, credo però che al di là del gioco ci voglia anche molto equilibrio, quello che il Siena sta iniziando a trovare.

Non ci sarà Ronaldo, cosa ne pensa?
Fino ad ora non c’è mai stato per il Milan, hanno tanti giocatori bravi e la squadra è talmente forte che con Ronaldo sarebbe solo ancora più forte. Fino ad ora, tranne il pareggio con la Fiorentina, hanno quasi sempre vinto.

Fonte: www.acsiena.it

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Si è svolto questo pomeriggio il consueto allenamento dei bianconeri sul campo di Colle Val D’Elsa in vista della sfida di sabato prossimo con il Milan. Valerio Bertotto continua il suo programma personalizzato. Ancora assenti i nazionali: De Ceglie rientrerà in serata, domani mattina sarà il turno di Manninger mentre giovedì rientreranno Codrea e Frick.
I bianconeri torneranno in campo domani pomeriggio sempre sul campo di Colle Val d’Elsa.
Fonte: www.acsiena.it

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Allenamento pomeridiano, oggi a Milanello. I giocatori a disposizione di Carlo Ancelotti hanno iniziato la seduta in palestra con esercizi per i muscoli dorsali e addominali. Poi la squadra si è divisa in gruppi. La maggioranza degli atleti si è sottoposta ai test di performance sul campo coperto, sotto il "pallone" di Milanello, con scatti sui 30 metri. Non per usare iperboli ad ogni costo, ma Pato è stato davvero velocissimo in questa serie di test. Per il resto da segnalare il lavoro specifico, a parte, di Nesta, Gattuso e Gilardino. Sandro ha lavorato sul campo, Rino prima in palestra e poi sul campo centrale. Dal canto suo il Gila ha alternato corsa sulla media distanza ad esercizi di carattere muscolare, nell'ambito di un lavoro personalizzato pianificato appositamente per le sue esigenze. Oggi è tornato a Milanello Kaladze, dopo la gara di qualificazione a Euro 2008 giocata sabato contro l'Ucraina per le qualificazioni a Euro 2008.Il Milan domani farà doppio allenamento: seduta mattutina alle 10.30 e seduta pomeridiana alle 16.00.

Fonte: www.acmilna.com

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Squadre

Monte ingaggi

MILAN

120

INTER

110

JUVENTUS

96,9

ROMA

59,2

FIORENTINA

30

PALERMO

24,6

SAMPDORIA

24

TORINO

23,074

GENOA

21

NAPOLI

19,8

CATANIA

18,41

LAZIO

18

LIVORNO

4,7

UDINESE

14,4

PARMA

14

REGGINA

12,6

EMPOLI

12

SIENA

11,585

ATALANTA

11,5

CAGLIARI

11

Il monte ingaggi delle squadre è calcolato al lordo cioè comprensivo delle tasse che la società deve pagare. Mancano gli ingaggi di Rossettini, Esposito, Jaakkola e Scardovelli.
Fonte: La Gazzetta dello sport

Mages
 
Tosoni Auto

Giocatore Ruolo Ingaggio Scadenza
LOCATELLI A 0,7 2008
BUCCHI A 0,7 2009
MACCARONE A 0,7 2010
PORTANOVA  D 0,6 2010
MANNINGER P 0,5 2008
LORIA D 0,5 2011
VERGASSOLA C 0,45 2009
BERTOTTO D 0,35 2008
CODREA C 0,35 2009
JAROLIM C 0,35 2009
FRICK A 0,35 2008
CHIESA A 0,35 2008
VERON C 0,3 2009
ALBERTO C 0,3 2008
ELEFTHEROPOULOS P 0,25 2009
CORVIA A 0,25 2009
GALLOPPA C 0,2 2009
FORESTIERI A 0,2 2010
GRIMI D 0,175 2009
FICAGNA  D 0,175 2011
GUADALUPI C 0,15 2010
CAETANO C 0,15 2010
ROSSI D 0,14 2009
DE LAZZERI D 0,075 2008
ESPOSITO C - -
ROSSETTINI D - -
JAAKKOLA P - -
SCARDOVELLI D - -

Gli stipendi dei singoli giocatori sono elencati al netto delle tasse che in Italia sfiora quasi il 50%.

Fonte: La Gazzetta dello sport

Mages
 
Tosoni Auto

Questa mattina il Corriere dello Sport-Stadio ha pubblicato la tabella riassuntiva con il numero degli abbonati delle squadre di serie A. Il Siena ha guadagnato 3 posizioni superando con 7.228 abbonamenti Livorno, Cagliari e Atalanta città con molti più abitatanti della nostra.

 

 

 

  1- Milan 41.341

  2- Inter 36.768

  3 -Roma 32.000

  4- Fiorentina 23.290

  5- Genoa 21.121

  6- Napoli 20.000

  7- Palermo 19.447

  8- Sampdoria 17.800

  9- Juventus 17.500

10- Torino 16.500

11- Catania 13.960

12- Lazio 13.157

13- Udinese 12.054

14- Parma 10.946

15- Reggina 9.300

16- Siena 7.228

17- Atalanta 6.939

18- Livorno 5.699

19- Cagliari 4.500

20- Empoli 4.291

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

MILANO - Proprio così: attenzione al Siena! La squadra toscana ha un nuovo presidente, Pier Luigi Fabrizi, caratterizzato da grande voglia di fare e ha attorno a sè l'entusiasmo degli oltre 7000 abbonati al club. Oltre ad avere un gran desiderio di riscattarsi dopo le due sconfitte in campionato contro Sampdoria (in casa) e Roma (in traferta) e l'eliminazione dalla Tim Cup patita a Cagliari: 2-1 il punteggio a favore dei sardi grazie alla doppietta di Acquafresca cui il Siena ha risposto con il solo gol di Maccarone.
Attenzione quindi, per il solito ma fondato motivo che la maggioranza della rosa toscana ha avuto quindici giorni per preparare Siena-Milan, mentre i rossoneri hanno ormai da una settimana mezza squadra via per le nazionali. Tutti giocatori che rientrano fra giovedì e venerdì e che avranno poche ore davvero per concentrarsi sulla sfida di sabato alle 18.00. Ma bisogna tenere conto anche del fatto che il Siena è reduce da un pre-campionato in cui ha segnato tanto gol. Le prime amichevoli di luglio le ha giocate contro Viterbese e Foligno: due vittorie, rispettivamente 2-1 e 6-1. Dopo lo 0-0 con i greci dell'Atromitos, la squadra allenata da Mandorlini ha vissuto le amichevoli agostane: 4 agosto Ascoli-Siena 0-1; 8 agosto Scafatese-Siena 0-4; 9 agosto Siena-Sorrento 2-1; 12 agosto Perugia-Siena 0-3; 17 agosto Cesena-Siena 0-2; 22 agosto Colligiana-Siena 1-5.
Rispetto alla scorsa stagione il Siena appare rafforzato fra i pali dove quella fra Manninger ed Eleftheropoulos è davvero una bella concorrenza, mentre in difesa la formazione toscana è stata solo un crocevia per Alessandro Lucarelli che, proprio via Siena, è passato dalla Reggina al Genoa. L'ex di turno è il giovane argentino Leandro Grimi in prestito dal Milan, mentre fra i nuovi si segnalano il centrocampista argentino Ricardo Veron, il difensore Simone Loria, il giovane e promettente nazionale under 21 Paolo De Ceglie e l'ottimo attaccante Christian Bucchi che può ritrovare tranquillamente la serenità dopo l'anno sotto pressione fra i clamori di una grande città come Napoli.

Fonte: www.acmilan.com

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Domani Simone Vergassola sarà ospite a cena nella nostra sede. Nel corso della serata in suo onore gli verrà consegnato il Fedelissimo d’Oro 2006-2007 che non ha potuto ritirare  in occasione della festa salvezza di Sovicille. In cucina Massimo Losi. Spesa 15 euro.
Menu: Aperitivo, Antipasto toscano, Passato di ceci, Conchiglie basilico, ricotta e pomodoro, Filetto di maiale al forno, Contorni vari, Dolce, Spumante.
Prenotazioni presso la sede 0577236677, mail: fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Da martedì 11 settembre 2007 saranno in vendita i biglietti per la gara Siena – Milan. Il punto vendita presso la nostra sede sarà aperto tutte le sere dalle ore 21.30 alle 24.00.
I prezzi dei biglietti:

- Tribuna Vip € 150,00

- Tribuna Coperta Intero € 135,00; Ridotto € 115,00; Under € 50,00

- Gradinata Intero € 45,00; Ridotto € 40,00; Under € 14,00

- Curva Intero € 25,00; Ridotto € 20,00; Under € 10,00

Ridotti: donne, over 65 anni (nati entro il 31/12/1942), disabili (invalidità superiore al 75%) e ragazzi 14/18 anni (nati prima del 31/12/1993 e dopo il 01/01/1989)

Under: ragazzi da 0 a 14 anni (nati dopo il 1/01/1994)

I biglietti per la curva ospiti , al costo unitario di € 14,00, saranno in vendita presso la Biglietteria dell’A.C Siena, situata al sottopassaggio “La Lizza”, nelle giornate di mercoledì 12, giovedì 13 e venerdì 14 settembre dalle ore 16,00 alle ore 19,00.
Fonte: Fedelissimi

Banca Cras
 
Tosoni Auto

La squadra si ritroverà questo pomeriggio a Colle Val D’Elsa per riprendere la preparazione in vista dell’anticipo di sabato con il Milan. Saranno ancora assenti i nazionali tranne Jaakkola rientrato dagli impegni con la Under 21 finlandese. Bertotto, alle prese con una lesione muscolare al bicipite femorale sinistro segue invece un programma riabilitativo personalizzato.

Fonte: acsiena

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Il Milan riprenderà domani la preparazione a Milanello, ma senza Ronaldo, che resterà ancora alcuni giorni in Brasile. L'idea iniziale che l'attaccante rientrasse a conclusione dei tre giorni di riposo concessi da Ancelotti si e' scontrata con la necessita di concludere il consulto in Brasile. Il Milan ha ammesso che la prima diagnosi è stata sbagliata e che il recupero completo ci vorrà circa un mese. Se tutto andrà come spera il club rossonero, Ronaldo tornerà in Italia mercoledì o giovedì prossimo.

Fonte: Fedelissimi

Mages
 
Tosoni Auto

Sabato prossimo tutti gli occhi dell’italia calcistica saranno puntati su Siena. Alle ore 18,00 scende in campo al rastrello lo squadrone campione d’Europa del Milan. La differenza dei valori in campo e immensa ma le partite iniziano tutte dallo 0-0. Vogliamo che la nostra squadra scenda in campo decisa a vendere cara la pelle, perché il Milan lo abbiamo già battuto una volta e lo possiamo fare ancora. Noi sugli spalti dobbiamo combattere la nostra “battaglia” le nostre armi sono la voce, le bandiere la nostra passione per i colori bianconeri. Siamo convinti che unendo tutti le nostre forze ce la passiamo fare.

Fonte: Fedelissimi

Mages
 
Tosoni Auto

Con il restyling del nostro sito, avevamo inserito la possibilità di commentare le news, credendo di poter offrire la possibilità a tutti i tifosi di esprimere la loro opinione. Dopo circa un mese possiamo considerare fallito questo esperimento e i commenti non verranno più inseriti. Il nostro sito è nato per essere una voce di informazione su tutto il mondo Robur. Tutti coloro che vogliono esprimere la propria opinione possono continuare a farlo, senza però più nascondersi dietro uno pseudonimo, inviando una mail firmata e verrà pubblicata dopo una verifica.

Fonte: Fedelissimi

Mages
 
Tosoni Auto

Media Partners
ok siena
Canale 3
Vitabyte
FISSC
ARE
Siena TV