Audio Life
Banca Cras
Ricci Bus
CLEAN ACCCENT
Ricci Bus

News

07/08/18 19:32 | Vaira: “Stasera o domani, ci dicano se siamo in B. Entella? Mi ci scappa quasi dal ridere”

Presente alla conferenza stampa dell’Acquacalda, oltre ad Anna Durio, anche il direttore dell’area tecnica Davide Vaira. Che si unisce all’appello della presidente chiedendo in quale categoria giocherà la Robur. “Quando? Stasera, o domani. Il prima possibile insomma” – commenta Vaira. “ Il mercato è fermo. La campagna abbonamenti è ferma. La ricerca di sponsor è ferma. Il settore giovanile è fermo. La nostra società è bloccata”. Il direttore bianconero interviene anche sul ricorso dell’Entella (che verrà discusso giovedì), che chiede la riammissione in B per il caso Cesena. “Mi scappa quasi da ridere, stiamo parlando del nulla. Con tutto il rispetto, l’Entella ha fatto una richiesta fuori luogo. Il Parma è stato penalizzato nella stagione 2018-19, il Foggia lo stesso, il Chievo lo sarà. Perché per il Cesena dovrebbe essere diversamente? Allora bisogna aspettare il 13 settembre per aspettare la sentenza del Chievo e fermare i campionati… Sento poi del Palermo che ricorre contro il Parma… È il 7 agosto, siamo stati in silenzio, è ora che ci dicano se siamo terzi o no. Comunque, per quanto riguarda l’Entella, ci sono precedenti chiari e lampanti che ci fanno stare tranquilli”. “A Chiavari – chiude Vaira - eravamo in una situazione che dire d’emergenza è dir poco. Non è facile dal punto di vista psicologico per tutti. Il mercato poi chiude il 18 agosto. 11 giorni è un lasso di tempo abbastanza breve. Ci auguriamo che venga fatta una deroga, col caos che c’è probabilmente sarà aperta anche alle non ripescate”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol

v

Tosoni Auto