CLEAN ACCCENT
Ricci Bus
CLEAN ACCCENT
Main Sponsor
  • (+39) 0577 236677
  • fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

News

18/03/17 23:10 | Scazzola: “E’ la gara perfetta, ma non parliamo di playoff”

Queste le dichiarazioni di Cristiano Scazzola dopo la grande prestazione con la capolista.

La partita – “Oggi abbiamo fatto la gara perfetta nel primo tempo, dove potevamo segnare anche il 3-0. Nella ripresa abbiamo speso tanto, ci mancano giocatori importanti, abbiamo giocato con quattro giovani e finito con sei. L’esperienza vuol dire tanto e siamo arrivati un po’ corti, però è una grande partita”.

I giocatori – “Un grande Panariello? Sì, ma anche D’Ambrosio ha fatto grandi cose. Rondanini è un ’95 che arriva da due crociati e sta crescendo tanto. Lo stesso Iapichino sembra terzino da una vita ed è solo al primo anno in Italia. Saric è un ’97, penso che oggi va sottolineato il gruppo, aiutato dal pubblico”.

I giovani – “E’ una squadra costruita in tre giorni perché le problematiche erano altre. Per come è stata fatta, in fretta e furia, ci sono giovani interessanti e qualcosa paghi. Saric sta diventando importante, all’inizio magari non si conosceva. Arriva dal Carpi, non dalla Juventus, da quando sono arrivato sta giocando con continuità. Anche Grillo sta crescendo”.

Castiglia – “Non avevo dubbi a schierarlo. Ha sbagliato, ha pagato con il pubblico, con la società e con me. Poteva pagare una partita, ne ha pagate tre. Ha pedalato, stando zitto, ha segnato a Livorno e ha chiesto scusa. Un comportamento impeccabile. E’ chiaro che si può sbagliare una volta, la seconda no”.

Playoff – “Quando hai tanti giovani è meglio pensare partita per partita per non dare troppa responsabilità. Meglio non pensarci”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol

 

Tosoni Auto

Media Partners
Siena TV
Canale 3
ok siena
ARE
Vitabyte
FISSC