CLEAN ACCCENT
Banca Cras
Audio Life
Ricci Bus
Audio Life

News

11/07/18 23:27 | Nicola Binda: Testa a testa tra Siena e Ternana, con i toscani che sarebbero davanti di pochissimo.

Il giornalista della Gazzetta dello Sport e grande esperto di calcio, soprattutto di serie C, ha fatto un post sul suo profilo Facebook invocando chiarezza da parte della FIGC sul capitolo dei ripescaggi.
“Parlare di ripescaggi adesso non è bello, è come discutere sull'eredità prima che ci sia il lutto... Però, nel rispetto delle società che stanno cercando una soluzione per iscriversi, credo sia giusto cominciare ad avere delle graduatorie. Perché - lo ricordiamo - i ripescaggi vengono fatti dopo calcoli aritmetici, non dopo preferenze soggettive. Quindi mi auguro che stavolta la Figc, per sgombrare il campo dai dubbi, pubblichi queste benedette graduatorie, come ha già fatto per esempio la Lnd per le squadre ripescabili in C. 
Dopotutto i regolamenti sono già stati pubblicati, le graduatorie in parte possono essere ricostruite, ma certi dati (vedi quelli sul pubblico) li ha solo la Figc. Che quindi è l'unica a poter fare graduatorie reali, ma che al momento non si sarebbe posta ancora il problema.
Se in C tutto sembra abbastanza chiaro, il problema si pone per la Serie B: la graduatoria vedrebbe (non è ufficiale, per questo la invoco) Novara e Catania davanti a tutti, ma entrambe non sono ripescabili. Segue un testa a testa tra Siena e Ternana, con i toscani che sarebbero davanti di pochissimo. Proprio per questo, la Figc ha il dovere di pubblicare i dati e i calcoli con la graduatoria ufficiale, così si sgombra ogni dubbio e non ci si presta come al solito a illazioni di ogni genere”.

Fonte: FOL

 

Tosoni Auto