CLEAN ACCCENT
Ricci Bus
Ricci Bus
Main Sponsor
  • (+39) 0577 236677
  • fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

News

14/07/17 14:30 | Neglia: A Siena per divertirmi e divertire, questa maglia un onore

“Ora sta a me”­: Samuele Neglia vuole rispondere dal campo alla fiducia che la Robur ha riposto su di lui, alla stima di mister Mignani che l’ha voluto tra i suoi uomini. “Sono entusiasta di essere qua – ha detto -, era impossibile rifiutare la chiamata del Siena. Questa è una piazza dal passato glorioso e per ogni giocatore è un onore poterne vestire la maglia. La società attuale ha grandi ambizioni, fin dai primi contatti l’impressione è stata più che positiva. Ed è solida, cosa rara oggigiorno nel nostro mondo. Non ho avuto dubbi nello scegliere la Robur”. Ma fiducia è anche sinonimo di responsabilità… “Diciamo relativamente – ha ribattuto Neglia -. Io sono uno che gioca a calcio per divertirsi, con allegria. Il fatto di essere stato in cima alla lista degli ‘acquisti’ mi fa piacere e ne sono orgoglioso, ma considero questa nuova avventura un punto di partenza e non di arrivo. Ho voglia di fare bene e di confermarmi, anzi, di fare ancora meglio di quanto ho fatto. E’ vero, sulla carta siamo un bel parco attaccanti, ma sarà solo il campo a parlare: queste due settimane di ritiro saranno fondamentali per gettare le basi, per fare gruppo. Serviranno determinazione ed entusiasmo. Intanto le prime impressioni sono sicuramente positive”. Le caratteristiche di Neglia si sposano perfettamente con il sistema di gioco di Mignani. “Sono un attaccante di movimento, che corre, da destra a sinistra. Ho giocato in tutti ruoli dell’attacco, esterno, mezza punta, trequartista. Mi piace attaccare lo spazio. E non sono un egoista: quando c’è da soffrire si soffre, per il bene della squadra” “Il numero che vorrei sulle spalle – ha chiuso Neglia -? Quello che avevo alla Viterbese, il 20”.

“Anche Samuele, come Cristiani, deve farsi perdonare il gol dell’anno scorso, anche se il suo ci è costato solo u po’ di spavento…”: ha esordito così, con una battuta, il vice presidente della Robur Federico Trani presentando Neglia. “E’ l’attaccante che volevamo – ha spiegato -, per le sue caratteristiche, per quello che ha fatto vedere, per il suo valore, anche a livello realizzativo. Spero che qua a Siena possa dimostrare quanto vale. Che possa portare entusiasmo e faccia divertire, insieme ai suoi compagni”.  (a.go.)


Fonte: Fol

 

Tosoni Auto

Media Partners
ok siena
Vitabyte
ARE
Siena TV
FISSC
Canale 3