Ricci Bus
Banca Cras
Audio Life
CLEAN ACCCENT
Ricci Bus

News

13/09/18 15:51 | Mignani: Meritavamo la B, ma guardiamo avanti

Il calendario, come al solito, Michele Mignani non l’ha neanche guardato. “Ogni partita è difficile – dice l’allenatore bianconero – e noi dovremo affrontarla una per volta. Siamo capitati in un girone non semplice con squadre neopromosse dalla B con voglia di rivalsa e la Juventus B, la prima seconda squadra della C che rappresenta un po’ un’incognita. Non ho promesse da fare se non quella che daremo il massimo, come abbiamo sempre fatto. Dovremo essere bravi a gettare tutta la rabbia in campo, a lavorare, se possibile, con ancora più intensità. Nella testa dei ragazzi non posso entrare, ma so che in queste settimane ci siamo preparati bene, anche se non ci è stato concesso di fare partite ufficiali, ma solo amichevoli”. E’ sì che anche il mister ci aveva sperato in questa serie B sfiorata per ben tre volte. “In cuor mio sì, nutrivo un po’ di speranza, una porticina è sempre rimasta aperta – ha affermato -. Purtroppo però ci siamo trovati di fronte a uno stravolgimento delle regole che ci ha strappato una cadetteria che, permettetemi di dirlo, ci siamo meritati la passata stagione sul campo”. Mignani è soddisfatto della rosa a disposizione e anche del ritorno di Nicola Belmonte. “E’ un organico omogeneo, cambiato tanro rispetto all’anno scorso – chiude il tecnico della Robur -. Il ritorno di Gerli e Vassallo e il prossimo rientro di D’Ambrosio e Cesarini alzano ancora di più il livello qualitativo. Nicola lo conosco bene lo ho allenato. E’ un giocatore di grandissima qualità che potrà darci una grande mano”. (a.go.)


Fonte: Fol

Tosoni Auto