CLEAN ACCCENT
Ricci Bus
Ricci Bus
Main Sponsor
  • (+39) 0577 236677
  • fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

News

19/05/17 14:55 | Mancini: “Lo scorso anno collaboravo con Atzori e presi il posto di Materazzi. A Siena tornerei con piacere”

Su Antennaradioesse è intervenuto Luciani Mancini, ex vice-allenatore della Berretti di Pelati lo scorso anno e presente allo stadio nell’ultima partita contro il Pro Piacenza. Mancini, tra le tante esperienze nel dilettantismo, ha anche allenato la Nazionale maggiore del Gambia.

Oggi – “Ho un contratto fino a giugno con l’Udinese, è una bella realtà. Ho conosciuto una società che fa bel calcio, prima dava grande importanza all’estero, adesso stanno curando di più l’Italia.

Ieri – “L’anno scorso svolgevo l’incarico nella Berretti e collaboravo molto con Atzori, le squadre avversarie le andavo a vedere io. Nella parte più difficile, quando sono affiorati tanti problemi, ho seguito soltanto la prima squadra e tutto sommato è andata bene. Non era tutto negativo, abbiamo centrato un sesto posto di tutto rispetto”.

Domani – “Il discorso allenatore non lo abbandono. Potrei valutare benissimo altri incarichi. Magari a Siena, perché ci sono stato benissimo”.

Gambia – “A distanza di poco tempo c’è da rimpiangere quel calcio, dove c’è rispetto, entusiasmo e i valori che purtroppo noi siamo riusciti a perdere. Ho fatto le qualificazioni per i Mondiali, la Coppa d’Africa, ho girando realtà importanti come Algeria, Marocco, Costa d’Avorio. Stadi pieni e tanto entusiasmo, il ricordo è senza dubbio positivo”.

Lamin Jawo – “Lo conosco meno rispetto agli altri perché non era nel giro della Nazionale. Jallow a Trapani, Sowe nella Vibonese e Bob a Padova li conosco bene, li avevo convocati pur essendo giovanissimi. Altri sono in giro per l’Europa, in Belgio, Svizzera, Inghilterra, Svezia”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol

 

Tosoni Auto

Media Partners
ARE
Siena TV
FISSC
Canale 3
ok siena