Ricci Bus
Audio Life
CLEAN ACCCENT
Banca Cras
Banca Cras

News

13/06/18 11:49 | La finale che avrebbe voluto giocare un grande del passato: Carlo Di Clemente

Sabato a Pescara si giocherà la finale play off di serie C tra il Siena e il Cosenza, tre città che portano immediatamente a Carlo Di Clemente, un grande ex bianconero, una persona per bene che è rimasto legato a Siena fino al termine della sua vita terrena.

Carlo era nato a Pescara e nella sua carriera, oltre alla maglia degli adriatici, ha vestito anche quella di Cosenza e Siena.  In bianconero dal 1954 al 1957 - 59 presenze e 12 gol - ha fatto parte della squadra che vinse il campionato di serie D 1955-1956 e lo scudetto dilettanti.

Chiusa la sua carriera, Di Clemente è rimasto nella nostra città, allenando le giovanili della Robur e tante squadre della provincia, trasmettendo il proprio amore per la maglia bianconera ai figli, tifosissimi della Robur.

Il destino ha voluto che la finale si disputasse nella città natale di Carlo e tra due squadre che ha onorato al massimo. Siamo più che certi che avrebbe voluto far parte della partita più importante della stagione. Con quale maglia? Nessun minimo dubbio: quella del suo Siena! (nn)

Fonte: FOL

Tosoni Auto