Ricci Bus
CLEAN ACCCENT
Audio Life
Banca Cras
Audio Life

Rassegna Stampa

15/05/18 17:00 | La Nazione - Anna Durio: “La Robur si farà trovare pronta”

Il primo turno è andato. Oggi, nel menù, il secondo. E la Robur osserva, con attenzione, tutto quello che succede. Che poi arriverà anche il suo momento. E la numero uno bianconera Anna Durio non vede l’ora che quel momento arrivi. 

Presidente, dopo la conquista matematica del secondo posto si era detta ‘orgogliosissima’: oggi, passata qualche settimana da quel Siena-Piacenza, qual è il suo stato d’animo?
«L’orgoglio per il grande cammino fatto dalla squadra nella stagione regolare e la stima nei confronti dello staff e dei ragazzi sono esattamente gli stessi. Dopo lo stop, in vista dell’esordio negli spareggi, è anzi aumentata la consapevolezza nei nostri mezzi. Mancano quindici giorni, poi toccherà a noi: ci stiamo preparando al meglio per farci trovare pronti».

Che idea si è fatta dei play off, mentre sta per andare in scena il secondo turno?
«Il dato che balza agli occhi è che solo due risultati su nove siano arrivati da squadre impegnate in trasferta, dal Bassano e dal Francavilla: il fattore campo evidentemente conta. Ma è anche vero che mano a mano che entreranno in gioco le migliori classificate, il gap diminuirà. Il successo del Bassano no, non mi ha sorpreso, perché la squadra ha qualità e fiducia. Più quello del Francavilla semmai che è riuscito a centrare la vittoria in un campo difficile come quello del Monopoli».

E del girone A che può dire?
«Le squadre impegnate le conosciamo... La Carrarese, battendo con una rotonda cinquina la Pistoiese, ha dato seguito all’ottimo girone di ritorno disputato, il Pisa e l’Alessandria le dobbiamo ancora vedere all’opera.... Ma sappiamo che sono squadre molto competitive».

Come sta la Robur?
«I ragazzi stanno bene, stanno lavorando bene, in attesa che arrivi il loro momento. Questa pausa ci è utile anche per recuperare Brumat e Cristiani: per adesso stanno lavorando a parte ma dovrebbero riprendere con il gruppo la prossima settimana. Per il 30 maggio ci saranno».

Il campo dell’Acquacalda sarà pronto a fine mese: in questo periodo vi preparerete sempre allo stadio, giusto?
«Sì, il contratto di affitto con la Colligiana per l’utilizzo del Manni è scaduto. Quindi staremo al Franchi. Con la speranza che il bel tempo ci assista. Altrimenti dovremo trovare delle soluzioni alternative. E con la speranza, soprattutto, di doverci allenare il più a lungo possibile…». (Angela Gorellini )

Fonte: Fol

 

Tosoni Auto