CLEAN ACCCENT
Ricci Bus
Audio Life
Banca Cras
Banca Cras

News

13/09/18 15:50 | Guberti: Ci hanno preso in giro, ora in campo con più rabbia di prima

“La sensazione è di essere rientrati in un disegno fatto da tempo, con lo stravolgimento delle norme ad opera del commissario Fabbricini il giorno della compilazione dei calendari di serie B. Tutto studiato. La beffa dover aspettare l’11 settembre per l’udienza del collegio di Garanzia del Coni per poi arrivare all’inammissibilità dei ricorsi. I motivi di tutto questo non li so, ma li possiamo immaginare”. Non ci gira tanto intorno, Stefano Guberti, che, però, preferisce guardare subito avanti. “Ora dobbiamo concentrarci sul campionato – dice -, facendo le cose nella maniera giusta. Siamo una squadra attrezzata, un perfetto mix di giovani e giocatori navigati. Dovremo partire con la massima umiltà ma anche con la certezza che abbiamo davvero buone possibilità di far bene. No, non pongo degli obiettivi, quello che prometto, insieme ai ragazzi, è di fare il meglio possibile”. “Sarà un campionato difficile – aggiunge il bianconero -, forse più equilibrato rispetto a quello passato. Dovremo essere bravi a partire bene da subito: siamo chiamati alla reazione immediata, a scendere in campo con voglia e rabbia. Per quanto mi riguarda sto bene. L’anno scorso ho avuto degli alti e bassi dal punto di vista fisico, ma perché non avevo svolto bene la preparazione. Stavolta invece parto con il piede giusto”. Il suo destino si incrocerà da oggi con quello di un carissimo amico, Nicola Belmonte, che ha conosciuto a Perugia. “Sono contento e anche lui lo è molto – chiude Guberti -, ci potrà dare una grande mano e il fatto che già conosca Siena è un bel vantaggio”. (a.go.)


Fonte: Fol

Tosoni Auto