CLEAN ACCCENT
Banca Cras
Audio Life
Ricci Bus
Audio Life

Rassegna Stampa

09/07/18 08:05 | Gazzetta - Il mercato della serie B e serie C

SERIE B Due elementi di grande esperienza al centro delle trattative. Oggi c’è il vertice tra la Cremonese e Andrea Caracciolo: il Brescia non ha rinnovato il contratto al centravanti che potrebbe accettare l’annuale con opzione offerto dal club di Arvedi. Ieri invece contatto telefonico tra il d.t. Signorelli del Livorno e Diamanti, che è in Thailandia e ha dato un’apertura alla proposta annuale con opzione; intanto il club ha bloccato Bogdan (Catania) per la difesa e valuta, oltre a Suagher (Atalanta, era a Cesena), anche Fornasier, rimandando Bruno al Pescara, mentre davanti gli obiettivi sono Forte (Inter, era allo Spezia) e Ardemagni (Avellino) e come secondo portiere c’è Zima (Genoa).
Il Palermo è ai dettagli per il riscatto di Dawidowicz dal Benfica (operazione da 2 milioni). E’ fatta per Blanchard (Carpi) che va alla Salernitana. Il Lecce valuta lo svincolato Diakitè (ex Bari). Il Cosenza è vicino a Belmonte (Perugia) e ha chiesto Aya al Catania. Stroppa invece vorrebbe portare Gerbo dal Foggia al Crotone.
Il Venezia accelera per Di Mariano (Novara). Il Verona resta in pressing per Di Gaudio (Parma) e Aramu (Torino, era all’Entella). Casting in mediana per il Padova che valuta Casarini (Novara) e Rizzo (Catania). A proposito di centrocampisti: l’Ascoli sfida il Cosenza per Varone (Ternana). Gli occhi dell’Avellino sono invece su Macek (Juventus, era a Cremona), Melegoni (Atalanta) e Callegari (Genoa). Oggi Altobelli (Pro Vercelli) firma con la Salernitana che aspetta Jallow (Chievo, era a Cesena) via Lazio. Accordo trovato tra l’esperto portiere Bizzarri (Udinese) e il Foggia: mercoledì la firma; sempre a Foggia potrebbe andare l’esterno Mammarella (Pro Vercelli).


SERIE C La prossima Serie C potrebbe tornare alla divisione orizzontale dell’Italia, con un girone A ricchissimo anche per la presenza di Juve B e Milan B. Tra tante big si ritaglia un ruolo da protagonista la Feralpisalò, che ha offerto un biennale a Masi (Bari, era a Spezia), contende Cesarini (Reggiana) al Vicenza e punta Tomi (Sambenedettese).

NORD Oggi Boscaglia firma per l’Entella. Il Gozzano per la porta prende Casadei (Avellino) e ottiene dal Carpi i giovani Mane e Rolfini. Il Novara punta su Peralta (Pisa) e può cedere Calderoni al Pordenone, Chiosa e Maniero ai romeni del Cluj. La Pro Vercelli vuole Falcone (Viterbese). L’Albissola fa il colpo Damonte (Samb). Sommariva (Milano City) verso il Monza. Polverini (Fondi) firma con la Pro Piacenza, che pensa a Nolè (sempre del Fondi). Crescenzi (Vicenza) verso la Triestina.

CENTRO Martorelli (Spezia) si accasa al Ravenna. La Carrarese rivuole Baraye (Entella). Il Pisa vuole Marconi offrendo Negro all’Alessandria; in ballo anche lo scambio di portieri Vannucchi-Petkovic. Il Pontedera tessera Sarri (Fiorentina, era alla Correggese). Se Marchi non rinnova con la Samb, va alla Ternana che per l’attacco corteggia Eusepi (Pisa). Il Siena ha messo nel mirino Nardi (Parma). E’ fatta al Teramo per Ferretti (Ternana).

SUD Il Catania ha chiesto Doumbia (era al Livorno) al Lecce. Melgrati (Cesena) firma con la Casertana che tratta Lulli (Catania) e Bellemo (Spal). Cason (Atalanta) e Ciarcelluti (Pineto) al Francavilla che pensa a Orlando (Prato). Il Catanzaro insiste per Murano (Spal, era a Trapani) e vuole Rapisarda (Samb). Viscovo (Crotone) è della Vibonese. Sicula Leonzio su Mancino (Siracusa).


Fonte: La Gazzetta dello Sport

 

Tosoni Auto