Banca Cras
Audio Life
Ricci Bus
CLEAN ACCCENT
CLEAN ACCCENT

Rassegna Stampa

08/07/18 10:45 | Gazzetta - Il mercato della serie B e serie C

SERIE B - Ancora tre le panchine (formalmente) vacanti. Quella del Bari è legata alle vicende societarie (ma c’è già l’accordo con Mauro Zironelli), quella del Palermo sembra prossima a tornare a Tedino, la novità arriva da Ascoli, dove Oddo (ex Udinese) ha declinato la proposta del neo d.s. bianconero Tesoro, che ha virato su Calabro (ex Carpi): venerdì l’incontro a Milano, in settimana il responso.
Il Brescia ha chiuso l’accordo per riavere Morosini (era all’Avellino) dal Genoa, mentre il Benevento è vicinissimo a definire l’arrivo dal Napoli di Roberto Insigne (era al Parma). Imminenti gli annunci relativi a due veterani: Ciccio Brienza sta per rinnovare col Bari, Alino Diamanti la settimana prossima riceverà l’offerta definitiva del Livorno (annuale con opzione).
Portieri protagonisti: il Palermo ha ceduto Posavec all’Hajduk Spalato e ora aspetta il via libera della Juventus per Brignoli (era a Benevento). Il Livorno ha chiesto Zima al Genoa, Cerofolini (Fiorentina) si avvicina al Cosenza, mentre Ascoli e Avellino sono ancora in ballo per lo scambio tra Lanni e Lezzerini. Attesa a giorni la fumata bianca per il ritorno di Radunovic (Atalanta) alla Salernitana.
La Cremonese vuole Mogos (Ascoli) e, saputo che il Brescia non rinnova il contratto a Caracciolo, gli ha proposto un annuale: l’Airone è tentato. Suagher (Atalanta) verso Livorno. Il Perugia stringe per Sounas (Monopoli) e ci prova per Vido (Atalanta, era al Cittadella), come il Padova ha fatto un tentativo per Brighenti (Cremonese). Il Pescara ha riscattato Machin dalla Roma per 1,5 milioni e attende Tutino (Napoli, ex Cosenza).

SERIE C - Inizia a prendere forma il nuovo Pordenone targato Tesser. I primi due colpi neroverdi saranno il difensore Barison (Bassano) e l’esterno Semenzato (Catania), un ritorno.
AL NORD Domani Boscaglia firma per l’Entella, che perde De Luca: va al Cluj in Romania. Il Novara chiude per Sbraga (Siena) e sfida la Triestina nella corsa a Malomo (Venezia, era a Vicenza). L’Albissola ha chiesto alla Sampdoria i giovani Piccardo, Oliana e Ferrazzo. Ufficiali i ritorni al Monza di Tentardini (Padova) e Adorni (Parma), i brianzoli hanno anche tolto dal mercato Giudici (cercato dal Novara). Passi in avanti del Vicenza nella corsa a Cesarini (Reggiana). Il Piacenza, dopo Fischnaller, ci prova per Sestu (Alessandria).
AL CENTRO Pokerissimo del Rimini con Alimi, Badje e Marchetti (Atalanta), Volpe (Frosinone) e Battistini (Forlì). Jidayi (Pro Vercelli) si accasa al Ravenna. Curcio (Arzachena) si avvicina al Siena che tratta Thiam (Spal, era al Fano). Tripletta Arezzo con i giovani Mosti (Fiorentina), Buglio e Zini (Empoli). Vignali (Spezia, era alla Reggiana) piace alla Carrarese. Teramo su Patti della Sambenedettese che a sua volta tratta Biondi (Rieti).
AL SUD Sta nascendo un gran Catania: dopo il ritorno di Llama, arriva Ciancio (Lecce). Melgrati (Cesena) a un passo dalla Casertana che rinuncia a Stendardo (ex Pescara). Monopoli su Tortori (Venezia). Murolo (Carrarese) e Djordjevic (Catania) verso Potenza. Altri due innesti per il Catanzaro: Calderini (Foggia) e Pezzi (Cittadella). Donnarumma (Benevento) va alla Vibonese. Il Rende, che ha ufficializzato in panchina la promozione di Modesto dalla Berretti, prende tre giovani: sono Awua e Gatti (Spezia) e Minelli (Inter).

Fonte: La Gazzetta dello Sport

 

Tosoni Auto