Banca Cras
Audio Life
CLEAN ACCCENT
Ricci Bus
Banca Cras

News

11/06/18 18:29 | Dal volo aereo all’arrivo in Pescaia. Il giorno dopo è ancora più bello

Il giorno dopo è ancora più bello, perché l’impresa della sera prima è diventata realtà, si è arricchita di dettagli, si è radicata nei pensieri del popolo bianconero. La partenza dall’albergo, gli applausi dei catanesi (che li hanno scambiati per i calciatori di casa), i cori durante il volo aereo tra gli sguardi curiosi dei passeggeri, l’atterraggio a Fiumicino, il viaggio in pullman destinazione Siena. E poi l’arrivo in Pescaia, nel parcheggio dell’ex Sita, applauditi da oltre duecento tifosi bianconeri. Che con trepidazione hanno atteso i propri beniamini e li hanno accolti tra bandiere, fumogeni, sciarpe e cori verso chi ha centrato l’impresa. I calciatori hanno risposto con grande partecipazione, con capitan Marotta in prima linea. Un velo di amarezza si è potuto scorgere su chi non farà parte della finale (squalificati Bulevardi, Gerli, Rondanini, Iapichino e ora pure Santini ), ma l’entusiasmo ha finito per coprire tutto. Dopo foto di rito e autografi è arrivato il momento dei saluti e i ragazzi hanno ripreso le macchine verso casa. Da domani si ricomincia, obiettivo Pescara. Il Siena è consapevole che può farcela. E alle sue spalle, adesso, c’è un popolo che fremita e che ha ritrovato l’entusiasmo degli anni migliori. (G.I.)

Fonte: Fol

Tosoni Auto