CLEAN ACCCENT
Ricci Bus
Ricci Bus
Main Sponsor
  • (+39) 0577 236677
  • fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

NEWS

Diamo il benvenuto all'Osteria IL MANGIONE da oggi nuovo sponsor del nostro sito.

www.ilmangionesiena.it
www.facebook.com/ilmangionesiena

Fonte: Fol
 

Mages
 
Tosoni Auto

Oggi chiude la fase della prelazione riservata ai vecchi abbonati allo stesso prezzo della scorsa stagione. Da domani la campagna abbonamenti sarà libera, ma con un piccolo aumento.

Fonte: Fol

Banca Cras
 
Tosoni Auto

SERIE B Entra in scena il Bari (da ieri è in prova il centrale Ivan Marquez, ex Osasuna) nella corsa all’attaccante Paulinho ( Al- Arabi): i biancorossi hanno messo sul piatto un biennale per cercare di strappare il sì del brasiliano, che era stato a un passo dalla Cremonese prima della fumata nera di giovedì scorso. A proposito di punte: oggi summit tra il Parma (arriva Enrico Dalè dalla Pro Patria come cheif scout) e l’entourage di Ceravolo (Benevento), mentre il Frosinone vedrà il Trapani per chiudere Citro per 350 mila euro.
Sempre molto attivo il nuovo Brescia targato Cellino: per la mediana è vicino Signori (Vicenza), inoltre i lombardi lavorano ai ritorni di Embalo (Palermo) e Untersee (Juventus). Garcia Tena (Juventus, era a Latina) verso la Cremonese. Cittadella su Bianchimano (Reggina). L’Empoli pensa a Mustacchio (Perugia) ed è vicino a cedere El Kaddouri al Paok Salonicco per 1,3 milioni. Melara (Benevento) si avvicina all’Avellino che per domani attende l’ok del Sassuolo per il prestito di Marchizza. Blitz del Foggia per Falco (era al Benevento), che può arrivare dal Bologna in prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in A, ora i rossoneri puntano Perticone (Cesena), mentre Milinkovic verrà restituito al Genoa. Il Palermo ci prova per Monachello (Atalanta, era alla Ternana).

SERIE C Oggi il Vicenza incontra la Pro Vercelli per provare a chiudere l’ingaggio di Comi, i veneti trattano anche Lanini (Juventus, era a Matera). Nel girone A Girasole (Pro Piacenza) verso il Renate. Il Pro Piacenza vuole Petrilli (Padova). Lescano (Parma) firma con il Siena. La Viterbese è a un passo da Onescu (Fidelis Andria). Nel girone B il Pordenone è in pressing per Ramos (Parma). La Fermana insiste per Sperotto (Carpi) e ci prova per Sansovini (Teramo). Samb su Benassi (Parma). Nel girone C Il Cosenza tratta Sosa ( Alessandria). Infine Parisi (Catania) va al Siracusa.

Fonte: La Gazzetta dello Sport


 

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Mages
 
Tosoni Auto

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Dopo la giornata odierna della Coppa Italia di Serie C, Teramo, Monza, Prato, Bisceglie, Ravenna e Pontedera sono già qualificate alla seconda fase.

Girone L (2a Giornata)
Sicula Leonzio-Akragas 3-1
Reti: 12' Tavares (Sl), 67' Longo Su Rigore (A), 77' Camilleri (SL), 88' Arcidiacono (SL)
Ha Riposato: Catania
Classifica: Catania e Sicula Leonzio* 3; Akragas 0 (*Una Partita In Più)
Terza Giornata: Akragas-Catania. Riposerà: Sicula Leonzio

Girone G
Racing Fondi-Fermana 3-1
Reti: 36' Lazzari (RF), 53' E 80' De Sousa (RF), 91' Akamadou (F)
Ha Riposato: Teramo
ClassificaTeramo*, Fermana e Racing Fondi 3
(*qualificato per la miglior differenza reti)

Girone A
Carrarese-Cuneo 2-2
Reti: 13' Vassallo (Ca), 33' Tavano (Ca), 61' M.Cristini (Cu), 94' Quitadamo (Cu)
Ha Riposato: Monza
ClassificaMonza 4; Carrarese 2; Cuneo 1.

Girone B (2a Giornata)
Sudtirol-Triestina 1-0
Rete: 33' Costantino (S)
Ha Riposato: Mestre 
Classifica: Mestre e Sudtirol* 3; Triestina 0 (*una partita in più)
Terza Giornata: Triestina vs mestre. riposerà: Sudtirol

Girone E
Gavorrano-Prato 0-1
Rete: 62' Liurni (P)
Ha Riposato: Siena
ClassificaPrato 4; Siena 2; Gavorrano 1.

GIRONE H
Monopoli-Fidelis Andria 1-0
Rete: 36' Genchi (M)
Ha Riposato: Bisceglie
Classifica: Bisceglie*, Fidelis Andria e Monopoli 3 punti (*qualificato per la miglior differenza reti)

Girone C
Fano- Ravenna 0-0
Riposa: Santarcangelo
Classifica: Ravenna* e Fano 4; santarcangelo 0. (*qualificato per la miglior differenza reti)

Girone D
Pistoiese-Pontedera 0-1
Rete: 52' Grassi (PO)
Riposa: Modena
Classifica: Pontedera 6; Pistoiese e Modena 1.

Girone I (1a Giornata)
Reggina-Catanzaro 1-0
Rete: 72' Bezzicchieri (R)
Riposa: Rende
Classifica: Reggina 3; Rende* e Catanzaro 0. (*una partta in meno)

Fonte: Fol

Mages
 
Tosoni Auto

Al termine dell’amichevole con il Real Forte Querceta l’allenatore bianconero Michele Mignani ha analizzato il test che hanno disputato i suoi ragazzi, parlando anche del momento della squadra.

L’AMICHEVOLE. “Nei primi 20-25 minuti abbiamo fatto abbastanza bene, poi siamo andati a calare, nella ripresa non abbiamo fatto ciò che mi aspettavo. Ma non potevo pretendere grosse cose, considerando il lavoro intenso svolto nell’ultima settimana. Affrontavamo una squadra molto organizzata allestita per disputare un buon campionato di serie D. Non mi pare che loro abbiano avuto grosse occasioni, non ho visto Pane così impegnato. Hanno semmai fatto più possesso palla nella ripresa. Noi dobbiamo crescere in personalità e a livello fisico, occupando meglio gli spazi ed essendo più compatti ed aggressivi quando andiamo davanti a porta. Ci mancano spensieratezza e personalità, voglia di divertirci; per come vedo io il calcio se quando hai palla, ti diverti, viene meno anche la fatica. Credo anche che qualche giocatore stia pagando ancora le scorie lasciate dall’anno scorso. Apprezzo comunque il fatto che i ragazzi, fin dal primo giorno, si siano messi a disposizione, non hanno sbagliato un allenamento. C’è anche da dire che, avendo affrontato in amichevole, avversarie con minor pressioni, quando inizierà il campionato, il clima sarà diverso”.

L’ESPULIONE DI VERGASSOLA. “Mi ci scappa da ridere. Lo conoscete tutti Simone, è stato il capitano del Siena per un decennio, mai un’espulsione. E’ una persona correttissima. Gli arbitri, anche loro im preparazione, dovrebbero capire anche la nostra tensione. Qualche parola può scappare, ma non ho comunque sentito grosse cose”.

L’USCITA DALLA COPP ITALIA. “E’ normale che ci sia un po’ di rammarico, anche se il nostro primo obiettivo è sempre stato il campionato. Contro il Prato e il Gavorrano abbiamo giocato due buone partite, in cui siamo passati in vantaggio, ma non siamo riusciti a vincere. Peccato, perché in Coppa avrebbero potuto trovare spazio quei giocatori che ne avranno meno”.

IL MERCATO. “Mi aspetto tutto e niente nel senso che so quanto il mercato sia complicato e quanto le società debbano fare sacrifici. Se da qua alla fine dovesse arrivare qualche altro giocatore a dare la qualità alla rosa meglio, in caso contrario nessun problema. Sono contento dei ragazzi che ho e vado avanti con loro”.

LA POSIZIONE DELL’AIC. “La lotta c’è sempre stata. Il calcio negli ultimi anni è stato ridimensionato, l’Assocalciatori si muove a tutela dei diritti di chi scende in campo, per far lavorare qualche ragazzo in più. Ognuno ha le sue ragioni, ma credo che come nelle migliori famiglie, con il dialogo si possa arrivare a una soluzione, scongiurando lo sciopero dei calciatori, che rimane comunque un diritto”.

Fonte: Fol

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Al termine dell’amichevole di questo pomeriggio ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da giocatore della Robur Facundo Lescano. “Quando ho saputo dell’interesse del Siena non ci ho pensato due volte – ha affermato l’attaccante italo argentino -: l’importanza della piazza non la scopro certo io, la storia del Siena la conoscono tutti. Anche Faggiano e Calaiò (Lescano ha sottoscritto a giugno un contratto triennale con il Parma ndr) mi hanno spinto a venire”. “Ho caratteristiche divere dai giocatori già in rosa – ha aggiunto -. Sono a completa disposizione del mister e dei compagni: ho trovato un gruppo di giocatori umili e volenterosi”. Lescano ha parlato di aspettative. “Ho voglia di affermarmi tra i professionisti – ha detto -: l’anno scorso, dopo le esperienze al Monopoli e al Melfi, mi sono rilanciato in serie D. Ora voglio farlo qua, per il bene del Siena e del Parma che ha dimostrato di credere in me”. “Le mie caratteristiche si conoscono – ha chiuso il bianconero -, davanti siamo tutti dei buoni giocatori e sappiamo tutti quanto è importante la maglia del Siena: stiamo lavorando per iniziare il campionato nel modo giusto e dare subito una gioia ai nostri tifosi”.

Fonte: Fol

 

Mages
 
Tosoni Auto

Il Prato, con un gol di Liurni al 61', vince con il Gavorrano e si classifica al primo posto del girone E della Coppa Itala di Serie C. Siena e Gavorrano sono eliminati.

Fonte: Fol

Mages
 
Tosoni Auto

Il Parma ha comunicato la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2018, dell'attaccante, di nazionalità argentina, Facundo Lescano (classe 1996) alla Robur Siena. Lescano era già a disposizione di Mignani e proprio in questo momento sta sedendo in panchina nell'amichevole contro il Real Forte Querceta.
La carriera:

Ruolo: attaccante    
Nazionalità:  Italia-Argentina    
Nato il:  18-08-1996    
Nato a:  Mercedes (Argentina)    
Altezza 188 cm    
Peso 80 kg    
         
STAGIONE SQUADRA SERIE PRESENZE GOAL
2012-2013 GENOA PRI 2  
2013-2014 GENOA PRI 3  
2013-2014 MARTINAFRANCA C2 3  
2014-2015 TORINO PRI 24 13
2014-2015 TORINO A 1  
2015-2016 MELFI C 12  
2015-2016 MONOPOLI C 7 1
2016-2017 IGEA VIRTUS D 30 15
2017-2018 ROBUR SIENA C  

Fonte: Fol

Mages
 
Tosoni Auto

ROBUR SIENA (4-3-1-2): Pane; Brumat (28’ st Rondanini), Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino (20’ st Mahrous); Bulevardi (40’ st Doninelli), Damian (20’ st Miccoli), Guerri; Vassallo (17’ st Emmausso); Campagnacci (9’ st Neglia), Marotta (9’ st Lescano). A disp.: Crisanto, Panariello, Terigi, Romagnoli, Bordi, Rossi. All.: Mignani.
REAL FORTE QUERCETA (4-3-3): Fontana (42’ st Agozzino); Mastino (24’ st Marinelli), De Filippi (14’ st Tognarelli), Cauz (38’ st Benedetti), Sergi (38’ st Zoppi) ; Borgobello (18’ st Remedi), Pizza (38’ st Benassi), Biagini (18’ st Cito); Vignali (34’ st Bani), Ferretti (18’ st Baroni), Bigazzi (1’ st Chianese). A disp.: Silipo, Falchini. All.: Pagliuca.
ARBITRO: Tursi di Valdarno. (Nuzzi e Cecchi).
MARCATORI: 22' pt Marotta (S).
SPETTATORI: 150

Quinta amichevole pre campionato per la Robur al Berni di Badesse: avversario di turno il real Forte Querceta che milita nel campionato di serie D. Mister Mignani deve rinunciare a Cruciani (al suo posto Damian) e Cristiani (differenziato programmato, sulla trequarti c'è Vassallo). In panchina anche l'ultimo arrivato Facundo Lescano. Si parte con un minuto di silenzio per le vittime dell'attentato di Barcellona.

Le occasioni migliori, in un primo tempo tutto sommato equilibrato, sono state de bianconeri, con la traversa di Marotta all'8' e l'anticipo provvidenziale di Mastino su Campagnacci qualche minuto dopo. Il Real Forte Querceta si fa vedere dalle parti di Pane con l'affondo proprio di Mastino, il cui traversone viene liberato da Sbraga. E' il 22' quando Marotta prende in controtempo De Filippo e porta il Siena in vantaggio. Risponde Mastino che penetra in area, ma il suo cross trova attento Sbraga. Al 36' pericoloso il diagonale di Vassallo che Sergi devia in angolo. 
A inizio ripresa nel Real Forte Querceta entra Chianese e la squadra di Pagliuca si rende subito pericolosa con Ferretti che con il diagonale fa la barba al palo. Al 9' l'esordio di Lescano, che entra insieme a Neglia.
La gara mano a mano perde nel ritmo. Al 26' Tognarelli, sugli sviluppi di un corner, anticipa l'altra new entry Emmausso. La gara scorre via senza brividi e con un po' di nervosismo (viene espulso Vergassola). Finisce 1-0.

Fonte: Fol   

 

Banca Cras
 
Tosoni Auto


Oggi pomeriggio alle ore 18 sul campo delle Badesse il Siena affronterà in amichevole il Real Forte Querceta, squadra di Forte dei Marmi che milità nel girone E del campionato di serie D.

Fonte: Fol


 

Mages
 
Tosoni Auto

Questa sera al termine di Gavorrano-Prato sapremo se il Siena avrà superato il primo turno della Coppa Italia di Serie C. Ricordiamo che i bianconeri avranno solo una possibilità: il pareggio per 0-0 tra le due squadre che scenderanno in campo alle ore 18.30 allo Zecchini di Grosseto. Con il risultato di 1-1 si andrà al sorteggio.


Queste le gare della terza giornata di Coppa Italia di Serie C in programma questa sera.

Girone A
Carrarese - Cuneo (ore 18)
Riposa: Monza

Girone B  (2a Giornata)
Sudtirol - Triestina (ore 18)
Riposa: Mestre 

Girone C 
Fano - Ravenna (ore 20.30)
Riposa: Santarcangelo

Girone D
Pistoiese - Pontedera
Riposa: Modena

Girone E 
Gavorrano - Prato (ore 18.30)
Riposa:Siena

Girone G
Racing Fondi - Fermana (ore 17.30)
Riposa: Teramo

Girone H
Monopoli - Fidelis Andria (ore 19)
Riposa: Bisceglie

Girone L (2a Giornata)
Sicula Leonzio - Akragas (ore 16.30)
Riposa: Catania

Girone I (1a Giornata)
Reggina - Catanzaro (20.30)
Riposa: Rende

Fonte: Fol

Banca Cras
 
Tosoni Auto

E’ iniziata ieri, al campo scuola di Viale Avignone, la preparazione della Berretti bianconera, agli ordini di mister Alessandro Signorini e del vice Leonardo Pericoli. I bianconeri da domani si alleneranno sul campo di Geggiano.

Fonte: Fol

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Sono stati ufficilizzati i gironi delle categorie Under 17 (allenati da Gill Voria) e Under 15 (allenati da Stefano argilli) che anche in questa stagione giocheranno nella stessa giornata. I bianconeri, inseriti nel girone C, composto da 13 squadre,  dovranno effettuare lunghe trasferte al sud avendo solo l'Arezzo di squadre toscane.


Arezzo
Bisceglie
Casertana
Fano
Fermana
Fidelis Andria
Gubbio
Juve Stabia
Racing Fondi
Sambenedettese
Siena
Teramo
Viterbese

Questi gli altri gironi
Girone A (15 squadre)
Albinoleffe, Bassano Virtus, Südtirol, Feralpisalò, Giana Erminio, Mestre, Monza, Padova, Pordenone, Ravenna, Renate, San Marino Academy, Santarcangelo, Triestina, Vicenza

Girone B (16 squadre) 
Alessandria, Arzachena, Carrarese, Città di Pontedera, Cuneo, Gavorrano, Livorno, Lucchese, Modena, Olbia, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Prato, Pro Piacenza, Reggiana

Girone D (14 squadre)  
Akragas, Catania, Catanzaro, Cosenza, Lecce, Matera, Monopoli, Paganese, Rende, Sicula Leonzio, Siracusa, Trapani, Reggina, Virtus Francavilla


Fonte: Fol

Mages
 
Tosoni Auto

Mages
 
Tosoni Auto

Mages
 
Tosoni Auto

L'attaccante Lamin Jawo, rientrato a Carpi dopo il prestito al Siena, è stato ceduto sempre in prestito alla Feralpisalò.

Fonte: Fol

Mages
 
Tosoni Auto

La squadra bianconera oggi ha sostenuto una doppia seduta di allenamento a Colle Val d'Elsa. Si è allenato regolarmente con i compagni Facundo Lescano in attesa del tesseramento. Lavoro differenziato per Cruciani.

Fonte: Fol

Mages
 
Tosoni Auto

La firma per il prestito dal Parma dell'attaccate Facundo Lescano che doveva avvenire ieri è slittata alle prossime ore. Il giocatore italo-argentino si sta gia allenando con i compagni.

Fonte: Fol

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Il club laziale ha ufficilizzato il tesseramento di Tommaso Ghinassi svincolatosi dal Siena al termine della stagione 2016-2017.

Fonte: Fol

Mages
 
Tosoni Auto

Lo conferma Damiano Tommasi, presidente dell’Assocalciatori che dal 10 agosto è in stato di agitazione contro le decisioni assunte dal Consiglio federale su ripescaggi, over e stipendi. «Ci sono i margini per risolvere le questioni in ballo». Come era prevedibile, la mediazione di Carlo Tavecchio – che ieri ha risposto senza voler dare aperture alla lettera del Palermo sul possibile rinvio di 4 gare causa impegno delle Nazionali: «Valuteremo insieme il problema» – ha colto nel segno, il faccia a faccia tenuto ieri a Coverciano ha aperto la strada ad un’intesa da perfezionare entro lunedì, che dovrebbe scongiurare lo sciopero in C e in B, dove già si deve preparare la delicata assemblea elettiva del 29, ultima chance per evitare il commissariamento. La Figc offre un sostanzioso contributo al Fondo di solidarietà, che copra il buco provocato dalle mancate fideiussioni di Latina e Modena. Ma Tommasi chiede anche le risorse che i default di Mantova e Maceratese hanno fatto mancare. In totale, la cifra supera gli 800mila euro. Troppi per la Figc. Ma una parte potrebbe metterli la Lega Pro, Gravina e Tommasi stanno lavorando per trovare un’intesa.

Fonte: La Gazzetta dello Sport


 

Mages
 
Tosoni Auto

SERIE B Empoli show. I toscani del presidente Corsi, dopo aver ufficializzato ieri l’acquisto di Ciccio Caputo (contratto quadriennale) dall’Entella per 2,5 milioni di euro più bonus, nelle prossime 48 ore potrebbero piazzare altri due colpi da novanta. Nel weekend, infatti, è atteso il via libera della Spal alla cessione di Antenucci (è pronto un contratto triennale) per un milione di euro. Caputo-Antenucci-Donnarumma: un tridente atomico per puntare all’immediato ritorno in Serie A. E l’Empoli non si ferma qui: per il centrocampo gli azzurri sono in pressing per Aramu (Torino, era a Vercelli).
Se l’Empoli chiama, un’altra pretendente alla A come il Parma è pronta a rispondere: gli emiliani sono vicinissimi a Ceravolo (Benevento), per il quale è pronto un triennale da 400 mila euro a stagione bonus inclusi. Capitolo difensori: il Brescia soffia alla Cremonese Meccariello (Ternana) per 250 mila euro, il Carpi ha l’accordo per Ligi col Cesena, che prima però deve prendere un sostituto (prima scelta è il ritorno di Rigione dal Chievo), mentre Del Grosso (Atalanta, era alla Spal) firma con il Venezia. Il Perugia sfida il Foggia per il fantasista Falco (Bologna, era a Benevento) e sprinta con il Sassuolo per il terzino sinistro brasiliano Rogerio (Juventus). Angiulli (Pisa) firma un biennale con la Ternana. Ritorno di fiamma del Frosinone per Citro (Trapani). La Salernitana ingaggia Rossi (Lazio) e torna alla carica per Scognamiglio (Novara). Il Bari ha l’accordo con la Juve per il prestito di Marrone: attesa la risposta del centrocampista entro 48 ore. Maniero (Crotone) va al Palermo dove ricoprirà il ruolo di terzo portiere.

SERIE C Nel girone A l’Alessandria tenta il colpo Caetano (Livorno) per l’attacco. Rizzo (Perugia) vicino al Pisa che ottiene Giannone dalla Ternana nell’ambito della cessione di Angiulli. Pirrello (Palermo) verso la Pistoiese. Lescano (Parma) a un passo dal Siena. La Viterbese vuole Di Nolfo (Perugia). Nel girone B Trevisan (Reggiana) firma con il Padova. Il Vicenza ingaggia Di Molfetta (Milan, era al Prato) e ci prova per Comi (Pro Vercelli). Jawo (Carpi) va alla Feralpi Salò. Louzada (Matera) e Polverini (Pisa) si accasano al Modena che punta Solini (Carpi). La Reggiana prende Napoli (Renate). Nel girone C doppietta del Monopoli con Donnarumma (Mantova) e Sarao (Catanzaro). Elezaj (Perugia) nel mirino del Racing Fondi. Il Matera tessera Tonti (Mantova). Porcaro (Sicula Leonzio) e Novello (Mons Calpe) firmano con il Rende. De Felice (Real Forio) alla Sicula Leonzio. Infine l’Akragas si assicura Pisani (Pineto).

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Mages
 
Tosoni Auto

Banca Cras
 
Tosoni Auto

Media Partners
ok siena
Siena TV
FISSC
ARE
Vitabyte
Canale 3